Pordenone Calcio: oggi l'incontro tra Serena e Zironelli che si avvicina ai neroverdi

12.06.2018 08:14 di Redazione TuttoPordenone  articolo letto 376 volte
Fonte: Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa
Pordenone Calcio: oggi  l'incontro tra Serena e Zironelli che si avvicina ai neroverdi

Il rendezvous fra Mauro Zironelli e Stefano Serena è in programma oggi.

Il tecnico, rientrato dalle ferie e già impegnato nel corso di aggiornamento allenatori di Coverciano, si prenderà una pausa per incontrare il suo presidente. Ziro vuole avere lumi sul futuro del Mestre e, ovviamente, sul suo. E’ legato da contratto ai neroarancio per un’altra stagione, ma se le cose a livello societario sono effettivamente cambiate negli ultimi giorni, potrebbero cambiare anche gli accordi precedentemente sottoscritti.

Al tecnico di Thiene sarebbero interessate anche società di prestigio come Avellino e Foggia, oltre al Modena. Pordenone però è decisamente più vicina a casa sua e quindi alla sua famiglia. Non solo: il sodalizio neroverde è ambizioso e soprattutto Mauro Lovisa lo vuole fortissimamente, attratto dalla sua personalità e dal modo intraprendente di impostare la squadra e di fare gioco. Tutte componenti che stanno spingendo Zirolandia in riva al Noncello.

Ma quale è la reale situazione a Mestre? Le ultime voci danno Stefano Serena intenzionato a cedere interamente il club neoarancio a una cordata di legali del Padovano che si sarebbero fatti avanti negli ultimi giorni. Se così fosse l’imprenditore di Conegliano si dedicherebbe completamente allo sviluppo del progetto “Città dello Sport di Mestre” per poi magari rientrare in un futuro a fianco dei nuovi proprietari. Una cosa è certa: l’impasse e il forzato silenzio che si è auto-imposto Serena stanno creando non pochi malumori sulla terra ferma veneziana e fra gli stessi tesserati neroarancio.

I tifosi stanno mugugnando nei vari bar sport locali e soprattutto sui social. Il tempo vola. Entro il 20 giugno le società devono comunicare in Lega quale sarà lo stadio che ospiterà le loro gara casalinghe ed entro fine mese dovranno adempiere agli obblighi per l’iscrizione delle squadre al campionato di serie C. Anche gli eroi della stagione appena conclusa sono più che perplessi. Soffiate che arrivano sempre da Mestre danno Boscolo Papo vicino al Pordenone.

Questo, unitamente alle voci che danno Burrai in partenza per Brescia, rafforza l’ipotesi dell’arrivo sulla panca neroverde di Zironelli.