Pordenone Calcio: Ramarri fra presente, passato e futuro

04.07.2018 09:32 di Redazione TuttoPordenone  articolo letto 376 volte
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa
Pordenone Calcio: Ramarri fra presente, passato e futuro

E’ stata una giornata dedicata agli allenatori quella di ieri al De Marchi.

Una sorta di passaggio fra passato e futuro con una tappa in un presente probabilmente effimero.

Il passato è stato rappresentato da Leonardo Colucci che ha finalmente rescisso il contratto che lo legava al Pordenone sino a giugno 2019.

Il presente effimero è stato interpretato da Massimo Drago che, come da programma, si è incontrato con lo staff del presidente Lovisa.

Il futuro invece si chiama Attilio Tesser, con il quale re Mauro aveva raggiunto un accordo di massima già nei giorni scorsi.