Pordenone Calcio - Tesser: "Prometto impegno e convinzione"

05.07.2018 09:34 di Redazione TuttoPordenone  articolo letto 600 volte
Fonte: Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa
Pordenone Calcio - Tesser: "Prometto impegno e convinzione"

Dunque è fatta: Attilio Tesser è il nuovo allenatore del Pordenone.

Un nome importante per un programma importante. L’annuncio ufficiale è arrivato alle 16 di ieri e ha chiuso una telenovela che durava dal 17 maggio scorso, giorno dell’esonero ufficiale di Fabio Rossitto. Prima la solita sequela di nomi come candidati alla panca dei ramarri per la stagione 18-19, poi la lunga Zirostory, quindi la volata finale fra Attilio Tesser e Massimo Drago dall’esito scontato visto l’ingresso in scena del deus ex machina in persona, Mauro Lovisa.

Tesser ha voluto esprimere subito tutta la sua soddisfazione per essere approdato alla corte di re Mauro.

“Entro con soddisfazione – ha detto subito dopo aver apposto la sua firma sul biennale – in una società che in questi ultimi anni ha dimostrato serietà e idee chiare. Abito qui vicino (Pasian di Prato, ndr) e conosco bene la realtà friulana. Essere praticamente dello stesso territorio – si è augurato il tecnico - può essere un valore aggiunto”.

Poi ha indicato le linee guida della sua gestione.

“Dobbiamo lavorare tutti insieme, società, squadra, tifosi e comunità. Prometto massimo impegno, volontà, convinzione e umiltà: mix di ingredienti necessario per raggiungere i nostri obiettivi. Io garantisco che cercherò di dare il meglio di me stesso, senza fare proclami. Servono tanto lavoro e giusti comportamenti”.

Infine un accenno all’amicizia con il nuovo datore di lavoro.

Conosco il presidente Lovisa – ha detto confermando le parole spese da re Mauro il iorno prima – da tantissimi anni: è un amico e lo stimo. Ho visto crescere nel tempo il suo progetto. Oggi sono felice di farne parte e di indossarne la divisa”.

Ha chiuso infine con un “Forza Pordenone” che conferma quanto si sia già calato nella sua nuova realtà. Ora la società dovrà mettergli a disposizione una rosa adeguata alle aspettative. Tesser non certo venuto a Pordenone solo per amicizia o per vivacchiare. Ha certamente avuto garanzie che avrà gli uomini e gli strumenti adatti per realizzare l’obiettivo serie A in due stagioni.

La presentazione ufficiale del tecnico e del suo staff (ancora in via di definizione) al popolo neroverde dovrebbe avvenire martedì 10 luglio.