Pordenone Calcio: tifo neroverde al seguito ed in città

19.04.2019 10:01 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Fonte: Dario Perosa - Gazzettino di Pordenone
Pordenone Calcio: tifo neroverde al seguito ed in città

Il viaggio verso la gloria è iniziato ieri, nel primissimo pomeriggio. Tesser e i suoi ragazzi sono saliti sul pullman alle 13.45: destinazione Gubbio e, auspicabilmente, la serie B. Se dovessero vincere al Barbetti (inizio del match con gli eugubini alle 14.30) non sarebbe nemmeno necessario attendere l’esito della sfida fra la Triestina (staccata di 7 lunghezze) e la Feralpi (ormai fuori dai giochi per la promozione diretta) in programma alle 16.30 al Turina di Salò. Il sogno lungo un campionato si trasformerebbe in realtà con due giornate di anticipo sulla chiusura della stagione regolare il 5 maggio. Intanto le voci di un possibile trasferimento della società nella Marca sembrano aver rallentato un po’ la corsa per accompagnare la squadra nella trasferta in Umbria. La stima iniziale di quattrocento tifosi al seguito si è notevolmente ridimensionata.

Gli ultimi dati forniti dalla società neroverde indicano in 250 i supporters che saranno presenti al Barbetti. Si aspetta invece una partecipazione ben più larga di coloro che assisteranno al match sul maxischermo che il Comune di Pordenone farà montare in piazzetta San Marco.

“Faremo il tifo da lontano – ha detto l’assessore comunale allo sport e ai lavori pubblici -. Se poi le cose dovessero andare in un certo modo ci metteremo in contatto con società, tecnico e giocatori per organizzare un saluto in tarda serata in piazza XX Settembre al rientro del pullman dalla trasferta in Umbria. Non sarà una festa vera e propria. Quella – ha promesso De Bortoli - verrà organizzata più avanti”.