Ramarri terzi in classifica; Pordenone-Trapani 2-1 il tabellino

03.11.2019 17:17 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Ramarri terzi in classifica; Pordenone-Trapani 2-1 il tabellino

Il primo scontro in serie BKT tra le due neopromosse vede prevalere con merito i padroni di casa del Pordenone per 2-1. Le reti del match al 7′ pt di Camporese, al 25′ st di Burrai (rig.) e al 44′ st di Taugourdeau (rig.). Neroverdi forti del fattore campo con questa vittoria si portano a quota 18 punti in classifica mentre è notte fonda per il Trapani che resta ultimo a punti 6. Per i Ramarri prossimo turno ancora con una neopromossa a Chiavari contro l'Entella.

Primo tempo di netta marca neroverde con i Ramarri che partono forte e collezionano già nei primi minuti di gioco con Gavazzi al 1 minuto e poi al 4 minuto due occasioni rete che la difesa trapanese riesce a sventare. Al 7 minuto è Candellone a seminare il panico in area granata; ne scaturisce un calcio d'angolo per il Pordenone affidato allo specialista Burrai dal quale arriva il vantaggio interno con Michele Camporese che con un peferetto terzo tempo insacca imperiosamente di testa alle spalle dell'incolpevole Carnesecchi. Un timido Trapani si affaccia per la prima volta in attacco all'11 minuto con Aloi la cui conclusione termina a lato senza impensierire la difesa neroverde. Ma è al 19' l'occasione piu' ghiotta per gli ospiti con Nzola che riceve un cross dalla destra di Candela, colpisce di testa da posizione centrale ma non riesce ad indirizzare il pallone, favorendo l'intervento di Di Gregorio. Sul rovesciamento di fronte pericolosissimo il Pordenone che colpisce un palo clamoroso con Strizzolo che incorna di testa angolo battuto dal solito Burrai. Dal 21' minuto in poi monologo neroverde. Al 24' minuto ammonito Aloi per fallo su De Agostini ne scaturisce una punizione battuta da Burrai chee panico in area trapanese che libera con fatica. Al 29' contropiede del Pordenone con Candellone che dalla fascia sinistra crossa al centro per l'accorrente Ciurria ma Carnesecchi para con sicurezza. Al 30' è netta la supremazia territoriale dei Ramarri che continuano a collezionare calci d'angolo. 5-2 il conteggio dopo 30 minuti di gioco. Al 36' timide proteste neroverdi per un fallo di mano in area di Pagliarulo su tiro ravvicinato di Strizzolo. Sulla ripartenza il Trapani è pericoloso con Moscati che calcia a lato da posizione defilata. Al 38' bordata dalla distanza di Gavazzi e palla che termina alta sulla traversa. Finisce così il primo tempo con i ramarri che vanno negli spogliatoi in vantaggio 1-0. Nella ripresa ci si aspetta un Trapani con un piglio più aggressivo con Baldini che si gioca la carta Scaglia per Aloi, ma è il Pordenone che parte ancora forte e già al 46' colleziona un ulteriore calcio d'angolo e al 52' si rende ancora pericoloso con Ciurria che raccoglie un pallone filtrante di Strizzolo, tiro a stringere sul primo palo ma il pallone termina sul fondo. Al 56' primo cambio per Tesser che inserisce Pasa al posto di Candellone. Al 58' finalmente il Trapani si affaccia in attacco prima con un tiro dal limite di Pettinari che non impensierisce Di Gregorio e poi al 59' con Moscati a tentare di sorprendere Di Gregorio, ma il pallone termina sul fondo. Al 63' ripartenza insidiosa del Pordenone con Strizzolo che serve alla sua destra Ciurria, controllo e tiro che si impenna sopra la traversa. Al 65' seconda ammonizione delle fila del Trapani con il giallo a Candela che ferma fallosamente Strizzolo. Un minuto dopo seconda sostituzione per il Trapani: entra Colpani per Luperini. Al 68' arriva il raddoppio per i padroni di casa ad opera di Burrai che insacca spiazzando Carnesecchi su calcio di rigore assegnato per atterramento di Ciurria ad opere di Fornasier. Al 77' l'azione piu' pericolosa del Trapani con Pagliarulo che colpisce di testa da calcio d'angolo ma la palla sfiora il palo. All'80 sostituzione per il Pordenone, entra Stefani esce Gavazzi seguito dal Trapani che cambia Candela con Golfo. Il Trapani non demorde e negli ultimi 10 minuti prova a riaprire la partita prima con Nzola che non trova lo specchio e poi con Del Prete che trova Di Gregorio attento. All'88' Colpani entra in area e viene atterrato da Pasa, per Amabile è calcio di rigore; sul dischetto si presenta Taugourdeau che realizza con freddezza il gol del 2-1 ma il risultato non cambierà piu'. Da segnalare l'espulsione di Nzola nei minuti di recupero.

Il tabellino:

PORDENONE-TRAPANI 2-1

Gol: 7′ pt Camporese; 25′ st Burrai (rig.), 44′ Taugourdeau (rig.)

PORDENONE (4-3-1-2): Di Gregorio; Semenzato, Vogliacco, Camporese, De Agostini; Misuraca, Burrai, Gavazzi (35′ st Stefani); Ciurria; Strizzolo, Candellone (11′ st Pasa). A disposizione: Bindi, Jurczak, Monachello, Mazzocco, Zanon, Bassoli, Almici, Zammarini. Allenatore: Tesser

TRAPANI (4-3-1-2): Carnesecchi; Candela (37′ st Golfo), Fornasier, Pagliarulo, Del Prete; Luperini (20′ st Colpani), Taugourdeau, Aloi (1′ st Scaglia); Moscati; Nzola, Pettinari. A disposizione: Dini, Stancampiano, Silva, Jakimovski, Minelli, Cauz, Corapi, Tulli, Canino. Allenatore: Baldini

Arbitro Amabile di Vicenza, assistenti Soricaro e Vono. Quarto uomo Illuzzi.

NOTE: ammoniti Aloi, Candela, Fornasier. Angoli 8-8. Recupero: 3′ st. Spettatori 4.013 (di cui 1.373 abbonati) per un incasso complessivo di 28.022 euro.