Serie C 2018/19: ipotesi suddivisione orizzontale per i gironi

10.07.2018 09:33 di Redazione TuttoPordenone  articolo letto 428 volte
Fonte: Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa
Serie C 2018/19: ipotesi suddivisione orizzontale per i gironi

Pordenone contro Juventus e Milan.

Ovviamente si tratterebbe delle squadre B di bianconeri e rossoneri. Potrebbe accadere se Gabriele Gravina dovesse favorire il ritorno all’antico con la suddivisione orizzontale dei gironi nella sua serie C. Niente di sicuro. Per ora solo un’ipotesi che se da una parte elettrizza il popolo neroverde dall’altra lo preoccupa perché l’inserimento delle seconde squadre dei bianconeri e dei rossoneri andrebbero ad aumentare il numero delle rivali nella corsa verso la promozione in serie B.

La possibilità di una suddivisione orizzontale della serie C nasce dalle parole pronunciate dal presidente della Lega Pro.

“C’è l’esigenza da parte delle squadre siciliane che siano comprese le difficoltà logistiche con le quali si trovano ad affrontare le loro trasferte – ha detto Gravina -. Chiedono quindi trasferte più comode. Ovviamente – ha precisato il presidente – prima di prendere qualsiasi decisione sarà importante considerare gli interessi di tutti”.

Prima ancora di prendere in considerazione le esigenze delle società isolane bisognerà però conoscere quali delle 59 società che hanno presentato domanda di iscrizione al torneo di serie C 2018-19 otterranno la licenza nazionale.

La Covisoc e la Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi-Organizzativi sono all’opera e stanno valutando la documentazione allegata alle domande stesse. Entro giovedì dovranno comunicare a ciascuna società l’esito del loro controllo. Sarebbero aumentate addirittura a sette le società che potrebbero avere problemi nell’ottenere le licenze.