Lo Zoom di M. Mazzarella: "Triestina e Feralpi antagoniste dei Ramarri"

21.02.2019 08:51 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Lo Zoom di M. Mazzarella: "Triestina e Feralpi antagoniste dei Ramarri"

I Ramarri rimangono ancora in testa nonostante nel preriscaldamento siano saltati per infortunio, uno dopo l’altro, Stefani e Barison; non ricordo di aver assistito a un episodio del genere: che sia malocchio?

In un colpo è stato azzerato il reparto centrale di una squadra. Nonostante questo Tesser, sfruttando bene come al solito la panchina, è riuscito a rimediare.

Ormai il Campionato nella volata finale vede 3 protagonisti: Pordenone, Triestina e Feralpisalò. Fuori Ternana, Vicenza e Monza (Silvio perché non mi hai ascoltato?)

Mina vagante resterà il Sudtirol che anche quest’anno (ricordiamoci che l’anno scorso è arrivata 2° e ha sfiorato la finale per la Serie B) si sta dimostrando squadra solida.

Sabato altra partita fuori casa a Fermo, squadra la Fermana che nella prima parte del Campionato ha fatto molto bene; Temo che ci stiano aspettando con il coltello in mezzo ai denti a causa della frattura del setto nasale di Comotto al Bottecchia nel girone di andata.

Sarà sicuramente una partita difficile ma i neroverdi hanno le capacità tecniche per venirne fuori e un allenatore sicuramente di categoria superiore.

A mio avviso mancano 17 punti per la promozione; partita dopo partita vedremo dove i Ramarri andranno a prenderseli.

È in arrivo la bella stagione e questo non può che favorire i Ramarri; L’importante è che Vi sia sempre spirito di gruppo, concentrazione e umiltà.

Alla prossima!

Avv. Maurizio Mazzarella