Judo, Coppa Italia: Giacomello e Pigozzo alla finale di Novara

05.06.2018 08:47 di Daniela Acciardi  articolo letto 129 volte
Judo Club San Vito
Judo Club San Vito

Atleti meritevoli del Judo Club San Vito premiati dalla società e dal comune

Fa centro Carlo Giacomello del Judo Club San Vito Libertas alle Qualificazioni Interregionali di Coppa Italia Junior e Senior 2018, che si sono svolte a Brugnera domenica 3 giugno.

L’alfiere sanvitese supera tutti gli avversari conquistando il primo posto nella categoria fino a 100 kg e mettendo al sicuro la partecipazione alla finalissima di Novara in programma sabato 16 e domenica 17 giugno.

Insieme a lui partirà anche Luca Pigozzo, qualificato di diritto poiché medagliato nel 2017, che intanto è andato a fare un’importante esperienza alla Junior European Judo Cup Leibnitz in Austria.

Non ce l’ha fatta invece Emanuele Romani, che si piazza al quinto posto fra i 90 kg. Il risultato, benché positivo, non è sufficiente a strappare il pass per Novara.

Ce la fa invece Ivan Zara. Si piazza al primo posto al Torneo Internazionale Città di Pordenone e conquista l’accesso alla finale del Campionato Italiano Esordienti A che si svolgerà a settembre a Riccione.

Ma prima della pausa estiva, la società tira le somme ed alla tradizionale cena sociale di fine anno ha premiato gli atleti più meritevoli.

Con grande soddisfazione, il presidente Giancarlo Genova, ha sottolineato le prestazioni di Marco Ferretti. L’atleta/istruttore può infatti vantare il titolo di campione italiano di Brazilian Ju Jutsu (BJJ) e quello di Campione Italiano di Sambo; ma si distingue anche all’estero quale vicecampione europeo di BJJ.

Un altro orgoglio del sodalizio è Luca Pigozzo. Il giovane quest’anno ha ottenuto la medaglia di bronzo al Campionato Italiano, ha vinto la Coppa Italia (FVG e Veneto) e si è imposto in numerosi tornei internazionali.

Si scende con l’età, ma non con la qualità. Ed ecco che fra i preagonisti Edoardo Consiglio, Agnese Borsari e Aldo Mucignato si aggiudicano il Grande Slam al Criterium Giovanissimi e Andrea Culos rientra nella Top Ten regionale.

Anche l’assessore allo Sport di San Vito al Tagliamento Carlo Candido ha voluto premiare i più giovani. Ha espresso quindi la soddisfazione per i risultati ottenuti dal Judo Club San Vito, ed ha elogiato la società per la promozione giovanile che svolge. Anche il sindaco Antonio Di Bisceglie si è congratulato con tutti e ha donato una pubblicazione del Comune di San Vito sul Giro d’Italia a tutti gli allenatori presenti.