Judo. Tornano al Palazen le Mini Olimpiadi scolastiche 2019

31.03.2019 12:50 di Daniela Acciardi   Vedi letture
Polisportiva Villanova
Polisportiva Villanova

L’Istituto Comprensivo Pordenone Sud porta a coronamento il ciclo di lezioni di judo, dispensate dalla Polisportiva Villanova Libertas in collaborazione con l’Associazione Crescere sul Tatami durante il corso dell’anno scolastico, con le Mini Olimpiadi primaverili, che si terranno al Palazen i giovedì 4 e 11 aprile.

All’evento parteciperanno le prime e le seconde classi della scuola primaria, per un totale di quasi circa 240 bambini. La gara prevede percorsi e incontri di judo fra plessi. Al termine, ogni alunno avrà una medaglia di partecipazione, ma il plesso vincitore avrà una coppa.

Alla cerimonia di apertura saranno presenti la dirigente scolastica dell'istituto Armida Muz, la sua vice Silvia Burelli, la presidentessa di Crescere sul Tatami, nonché coordinatrice dello sport dell'istituto Alessandra Cossetti, e Davide Endrigo, responsabile del Tre Esse del Comprensivo Sud.

Gli alunni in questa occasione potranno mettere in pratica le tecniche di judo apprese con il metodo della “scoperta guidata”, messo a punto dal maestro Jean Charles Bouchart. Il metodo prevede che attraverso una richiesta verbale di compiere un gesto quotidiano, il giovane atleta apprenda progressivamente ed in maniera “naturale” il gesto tecnico. Il maestro Edoardo Muzzin ha applicato questo metodo adattandolo ad un numero limitato di lezioni, dopo le quali i ragazzi sono già in grado di realizzare diverse tecniche di judo.

Ogni anno infatti circa 40 nuovi bambini delle scuole arrivano ogni anno ai corsi di judo del Palazen, con un’infarinatura che permette a tutti di realizzare gli stessi esercizi, senza dover ogni volta ricominciare daccapo.

Ma il lavoro nelle scuole ha coinvolto altri 80 bambini delle tre scuole dell’infanzia dell’istituto. L’8 marzo è infatti iniziato l’ultimo ciclo del progetto triennale finanziato dal Comune di Pordenone sul potenziamento coordinativo. Dopo le prime otto lezioni, i più piccoli stanno così portando a termine le sei lezioni ulteriori volte a potenziare le loro capacità motorie, al fine di arrivare preparati anche da questo punto di vista alla 1 classe della scuola primaria.

Progetto Scuola Progetto Scuola