Cross. Da Porcia a Venaria, Ilaria Bruno vicecampionessa italiana

10.03.2019 14:49 di Daniela Acciardi   Vedi letture
Libertas Porcia
Libertas Porcia

Grande prova di Ilaria Bruno, portacolori della Libertas Porcia, che a Venaria Reale domenica 10 marzo si diploma vicecampionessa italiana di corsa campestre.

La Bruno presenta una gara fatta tutta di testa. Riesce a rimanere sempre fra le prime posizioni, fino alla fine, quando con uno spunto finale mette al sicuro il secondo posto fra le Allieve. Un percorso di 4 km con qualche strappo, ma certamente alla portata della purliliese che ferma il crono a 14’ 52,65”.

«Una gara senza sbavature –. Ha commentato il responsabile atletica del sodalizio Rudi Trost che ha seguito la gara con attenzione –. Forse si è lasciata scappare il momento in cui la bolzanese Katja Pattis, abituata a correre in montagna e con più malizia di lei, è partita in progressione a poco più di un chilometro dalla fine. A quel punto, Ilaria non è più riuscita a ricucire il gap».

Ai Campionati Italiani di Corsa Campestre, buone le performance anche di Giulia Pessot, che con 16’ 11,22” si piazza al 47° posto su 230 Allieve, e di Greta Bruno 38° su 116 Juniores. Chiude la gara di 6 km in 24’ 56,99”.