Triathlon & Podismo. Vignandel regina del weekend: due volte d’oro in tre giorni

05.06.2018 19:00 di Daniela Acciardi  articolo letto 273 volte
Fiamme Cremisi
Fiamme Cremisi

Weekend lungo per le Fiamme Cremisi, che hanno iniziato a raccogliere successi già venerdì 1° giugno alla 29a Corritreviso, per proseguire il sabato con la Triathlon Istria Cup 2018, il Campionato Italiano Lunga Distanza - Triathlon Medio a Lovere e il 5° Formentera Trail 12.1; e chiudere in bellezza la domenica 3 giugno con il 31° Giro Podistico di Montereale, 6a prova di Coppa Pordenone; il trail di Agordo sulle Dolomiti; per finire alla prova del Circuito Regionale UISP 2018 a Paceco in provincia di Trapani.

29A CORRITREVISO

In una competizione di altissimo livello che ha contato oltre 550 atleti allo start di Treviso, Eva Vignandel riesce ad arrivare prima di categoria e nella top ten fra tutte le donne in gara. Il cronometro si ferma a 39’ 37” per lei. Buone le prestazioni anche dei cavalieri che l’hanno spalleggiata: Marco Lo Storto, Roberto Toffoli, Giuseppe Scucchia e Daniele Baruzzo.

TRIATHLON ISTRIA CUP 2018

A far sventolare la bandiera cremisi su Capodistria è stato invece Renzo Vokovic, che ha partecipato al Triathlon Sprint, ottenendo una splendida medaglia d’oro di categoria, dopo aver terminato i 750 m di nuoto, i 20 km in bici e i 5 km di corsa in 1h 20’ 25”.

CAMPIONATO ITALIANO LUNGA DISTANZA - TRIATHLON MEDIO

Ottima gara anche per Piergiovanni Furlanis che ha percorso 1,9 km di nuoto nel lago di Iseo, 85 km bici in salita e 21 km di corsa centro di Lovere per il Triathlon Medio. Termina in 5h 36’ 14,90”.

5° FORMENTERA TRAIL

Dai laghi alpini alle spiagge di Formentera. Calogero Fabrica e Marinella Gurrisi vanno in trasferta alle Baleari non per una vacanza al mare, ma per inerpicarsi su fra le montagne per la mezza maratona trail “Formentera to Run”. Se non fosse sufficiente aver terminato la corsa, Fabbrica si concede anche il lusso di salire sul primo gradino del podio.

31° GIRO PODISTICO DI MONTEREALE

Una larga compagine ha partecipato con successo alla prova di Coppa Pordenone a Montereale, dove le donne cremisine hanno dato il meglio di sé.

Non si smentisce Eva Vignandel che conquista il secondo oro in soli tre giorni dopo 36’ 57” di corsa. In piazza d’onore finisce invece Daniela Bianchet con 37’ 38”. Sfiora il podio Michela Sandri che si attesta al 4° posto con 39’ 48”. Anche in questo caso, le dame sono state circondate da cavalieri. Davide Cescutti, primo della squadra a tagliare il traguardo, Giuseppe Rinaldi, Ivan Zanetti, Fausto Marin, Gino Tonellotto, Giampietro Vignandel, Nicola Vettorato e Paolino Giacomini, rientrato anche nella top ten di categoria.

TRAIL DI AGORDO

Volano in montagna due coppie di aquile cremisine, al trail di Agordo “4 Pas in Doi”, gara a coppie di corsa in montagna. A dispetto del nome, la gara era molto più che quattro passi. 15 km con 850 m di dislivello che non ha spaventato le due coppie in gara, che riescono a strappare risultati incredibili. Giuliano Casarsa e Valentina Calgaro, invogliati dall’incantevole scenario dolomitico, riescono ad arrivare 17mi su 231 coppie in gara con 2h 2’ 53”. A ruota li segue la coppia formata da Manuela Venuti ed Ezio Pauletto, 18mi con 2h 3’ 7,1”.

CIRCUITO REGIONALE UISP 2018

Ma anche dalla Sicilia arrivano buone notizie. Il cremisino Giovanni Angelo chiude la 6,7 km in 26’ 16,146”, con un ottimo 5° posto di categoria.