Calcio a 5: Martinel Pordenone, lo Sporting passa al PalaFlora

14.10.2018 11:21 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Fonte: Andrea Mazzon
Calcio a 5: Martinel Pordenone, lo Sporting passa al PalaFlora

Arriva dopo oltre un anno di successi la prima sconfitta per la Martinel Pordenone Calcio a 5 che cede 5-4 allo Sporting Altamarca al termine di un match con continui capovolgimenti di fronte e dopo che i ramarri si erano portati per ben due volte in vantaggio.

Pronti, via e dopo appena 53'' Grzelj mette il suo sigillo alla gara con un tap-in vincente a due passi da Kovacevic su angolo battuto dal connazionale Kamencic. Gli ospiti si fanno sotto al 2' con Bertollo che calcia alto dal limite area; ramarri che provano a colpire con il duo Milanese - Grigolon in velocità ma il capitano è neutralizzato da Kovacevic. Lo Sporting Altamarca si riporta in parità al minuto 4'41'' quando Vascello atterra Yabre in uscita e sul calcio di rigore realizza Ait Cheikh. Lo stesso numero 10 avversario ancora pericoloso dalle parti Vascello in due occasioni al 6' ma il numero 1 neroverde ha la meglio. Ospiti che fanno girare bene palla, mentre i ramarri provano a ripartire sempre tra i piedi di Grzelj. All'11' conclusione pericolosissima di Ait Cheikh praticamente dal dischetto, pallone che termina alto ma al 13'15'' arriva il raddoppio dello Sporting Altamarca, ancora con il suo numero 10 con un tiro che si infila tra il palo e Vascello. Passa un minuto e tornano in parità i nostri con Finato che di forza si gira in area e mette alle spalle di Kovacevic. Nel finale della prima frazione, Martinel Pordenone in avanti con Grzelj parato in due occasioni al 15', ma a 34'' dalla sirena è lo stesso Sloveno che da posizione centrale punisce Kovacevic. Tornati in campo sul 3-2 sono ancora i neroverdi a farsi pericolosi subito con Milanese e Grigolon, ed è proprio da un'azione dei due ramarri che al 4'33'' capitan Milanese firma la sua rete di giornata, dopo l'iniziale conclusione del compagno. Al 7' Vascello tiene in partita i compagni, prima chiudendo Bertollo a due passi e poi su Brancher, liberatosi bene sulla sinistra. Lo Sporting Altamarca è vivo ed al 7'52'' proprio Brancher su ripartenza dei suoi batte l'estremo difensore neroverde dalla destra. Crescono i trevigiani dopo il goal ed a metà della seconda frazione si fanno ancora pericolosi con Toso che al 10'13'' trova anche la rete del pari, lasciato libero sulla sinistra, dove ha tutto il tempo per controllare ed infilare sul secondo palo difeso da Vascello. I ramarri accelerano il ritmo per tornare in partita ma al 15'15'' Ait Cheikh gela il Pala Flora con una conclusione dal limite che riporta in vantaggio lo Sporting Altamarca. Nel finale Vascello salva in due tempi, prima su Er Raji e poi su Bertollo. Asquini gioca il tutto per tutto con Kamencic come portiere di movimento nell'ultimo minuto ma il risultato non cambia, e la Martinel Pordenone deve cedere ai trevigiani.

TABELLINO FINALE:

Martinel Pordenone Calcio a 5 - Sporting Altamarca 4 - 5 (p.t. 3-2)

FORMAZIONI

Martinel Pordenone C5 Vascello 1, Perin 2, Zuliani 5, Grzelj 6, Fabbro 8, Barzan 9, Kamencic 10, Milanese 11 (capitano), Finato 13 (vice-capitano), Grigolon 14, Fanigliulo 15 e Kapun 23. All. Asquini.

Sporting Altamarca Mattiola 1, Brancher 4, Toso 6, Er Raji 7, Malosso 8, Ait Cheikh 10, Kovacevic 12, Yabre 14, Nicolati 21, Bertollo 23, De Zen 27 e Shabani 28. All. Donisi.

MARCATORI 1° tempo: 3-2 - 2 Grzelj (P), 2 Ait Cheikh (S) e Finato (P) 2° tempo: 1-3 - Milanese (P), Brancher (S), Toso (S) e Ait Cheikh (S)

AMMONITI Vascello (P), Finato (P), Milanese (P), Ait Cheikh (S) e Yabre (S)

ARBITRI Prekaj (Treviglio) e Saggese (Rovereto). Cronometrista: Tasca (Treviso)