Pordenone Calcio - Damian: "Sono un jolly di centrocampo"

03.09.2018 09:29 di Redazione TuttoPordenone  articolo letto 177 volte
Fonte: Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa
Pordenone Calcio - Damian: "Sono un jolly di centrocampo"

Appena arrivato, Filippo Damian, acquisto dell’ultima ora nel giorno di chiusura del mercato, non ha avuto nemmeno il tempo per guardarsi intorno: è stato subito mandato in campo nell’amichevole con il Chions sabato, entrato a metà ripresa al posto di Gianvito Misuraca dimostrando buona determinazione.

“Ringrazio il mister – esordisce – per la fiducia che ha voluto accordami. Fiducia che ho sentito da subito anche dalla società che mi ha fortemente voluto. Da parte mia – ricambia Filippo – sono contentissimo di essere giunto a Pordenone, piazza importante con grandi ambizioni”.

Damian arriva in prestito, sino a giugno del 2019, dalla Robur Siena, con la quale ha collezionato la scorsa stagione 34 presenze, compreso tutto il percorso post season sino alla finale playoff persa con il Cosenza.

“Sì – annuisce con un filo di amarezza ancora presente Filippo -, è stata una stagione importante, per me e per tutta la Robur. Sarebbe dovuta finire diversamente, con la promozione in serie B”.

Quello del salto in cadetteria è un obiettivo che Damian non ha certo accantonato.

“Sul piano del rendimento – dice infatti - spero di ripetere qui a Pordenone il campionato speso a Siena. Magari – sorride il neo arrivato – con un esito diverso”.

Damian (classe ’96), nato a Castelfranco Veneto, è cresciuto nei settori giovanili del Padova e del Chievo. Prima della casacca della Robur ha vestito quella del Como.

“Posso giocare – si racconta Filippo - in tutti i ruoli del centrocampo. In passato ho fatto il mediano, la mezzala e il trequartista. Adesso non vedo l’ora di cominciare ad allenarmi con i miei nuovi compagni agli ordini di un tecnico come Tesser che personalmente non conoscevo, ma del quale ho letto e mi hanno parlato tutti molto bene. Sono a sua disposizione – conclude Damian, consapevole di doversi conquistare un posto da titolare - in qualsiasi ruolo mi voglia utilizzare in un centrocampo che è considerato fra i migliori di tutta la Lega Pro”.