L'assist di Carraro: "Humus Sacile 2019/20"

27.07.2019 10:22 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
L'assist di Carraro: "Humus Sacile 2019/20"

Vediamo insieme la composizione della formazione liventina nella prossima stagione.
Molte le novita' a cominciare dal coach che, dopo l'abbandono di Giovanni Andreotti ritornato a Udine sponda Latte Carso Ubc. sara' Domenico Fantin nel finale della scorsa stagione in promozione a Zoppola dove in una situazione quasi disperata e' riuscito a salvare la squadra dalla retrocessione.
Il nuovo allenatore, vera leggenda del Basket pordenonese, torna a calcare i parquet della serie C Silver dopo qualche anno di assenza.
Domenico Fantin dopo aver giocato ad ottimi livelli, ricordiamo  tra gli altri lo scudetto vinto a Bologna in maglia Virtus, da allenatore ha passato quasi tutto il tempo nella sua Cordenons dove ha guidato la squadra sia a livello senior che giovanile.
Tra i nuovi arrivi in squadra da segnalare quello di Mattia Galli proveniente dal Sistema Pn il giocatore classe 1992 e' stato un vero colpo da maestro effettuato dalla dirigenza di Sacile che si e' assicurato un atleta che puo' giocare in piu' ruoli e fare la differenza sul campo.
Andrea Gri guardia classe 1997, dopo l'ottimo campionato disputato in serie D regionale con l' Aviano Basket cerca ora di fare il salto di qualita' in una serie superiore.
L' altro acquisto di spicco porta il nome di Matteo Pignaton, grande realizzatore classe 1994 proviene dalla Pol. Casarsa dove ha giocato negli ultimi anni in serie D Regionale trascinando la squadra ai pliay off.
L'ultimo arrivo e' Giuseppe Rascazzo ala grande del 2001che proviene dalla Rucker San Vendemiano formazione che ha militato lo scorso anno in serie B.
Le conferme dalla passata stagione sono: Michele Franzin, Alberto Bovolenta, Davide Colombo, Marco Zambon, Nicola Dal Bello e Sasa Kelecevic.
Non fanno piu' parte dell squadra Filippo D'Angelo che il prossimo anno giochera' in C Silver a Conegliano, Matteo Varuzza trasferitosi al Sistema Pordenone per disputare il prossimo anno il campionato di C Gold e Simone Fabbro approdato all'Intermek Cordenons.
Rimane ancora de definire la posizione di Matteo Dalmazi ma l'impressione e' che l'Humus Sacile sia pronta per disputare un campionato di vertice dopo aver giocato lo scorso anno un buon campionato con la ciliegina finale: approdo ai pliay off.
Appuntamento nei prossimi giorni per parlare della terza protagonista del campionato di C Silver: Vis Spilimbergo dove non mancano le novita'.