Franz Rizzi, anche quest'anno consueto tuffo neroverde

01.01.2018 18:04 di Redazione TuttoPordenone  articolo letto 865 volte
foto Cerqueni
foto Cerqueni

Si rinnova anche quest'anno (tradizionalmente dagli anni 80) il tuffo benaugurante di capodanno ai Topolini di Barcola (Trieste) di Franz Rizzi, noto tifoso neroverde.

Nessun timore, come sempre, per Franz a sfidare l'acqua fredda del golfo di Trieste (intorno ai 10°).

Quest'anno assieme a Franz anche l'alabardato Massimiliano.

Con gli auguri alla piccola folla di affezionati, visto il tempo a differenza degli altri anni alquanto proibitivo a causa di una pioggia insistente e alquanto fastidiosa con la teperatura di sette gradi, i due temerari hanno ricordato le loro rispettive squadre con un forza Pordenone e forza Unione, poi, ritornati sulla terra ferma a fine bagno hanno condiviso i loro panettoni e i loro spumanti con i presenti.

Per Franz come sempre sul braccio destro, a simboleggiare la sua fede neroverde e l'affetto per la città che sente sua, la sciarpa del Pordenone che è sempre con lui.