Lo Zoom di M. Mazzarella: "Sabato si torna in campo. Ramarri restate concentrati"

15.01.2019 14:01 di Redazione TuttoPordenone  articolo letto 334 volte
Lo Zoom di M. Mazzarella: "Sabato si torna in campo. Ramarri restate concentrati"

Dopo la pausa ritorna il campionato e la strada per la Serie B è ancora lunga, perché c’è tutto il girone di ritorno da giocare.

I Ramarri hanno 8 punti sulla seconda e 10 sulla Ternana (squadra che, però, deve recuperare 2 partite). La prossima partita verrà disputata dai Ramarri al Bottecchia contro l’ultima in classifica, l’Albinoleffe. È una partita molto difficile proprio perché arriva dopo un periodo di inattività e l’avversaria è ultima in classifica. Concentrazione, umiltà e sacrificio, a testa bassa e con i piedi ben piantati per terra.

Dalla ripresa del Campionato bisognerà fare i conti partita per partita, senza pensare ai punti da poter fare nelle prossime 5 o 10 partite; partita per partita!

I neroverdi pero' possono contare su un manico importante e di esperienza...

E lo stadio? Potrebbe essere un’idea giocare a Udine. Così facendo in Friuli, in caso di promozione in B dei Ramarri, i tifosi di calcio prendendo un abbonamento avranno la possibilità, ogni domenica, di vedere dal vivo una partita di Serie B e una di Serie A. Idea suggestiva e affascinante che porterebbe vantaggi sia per la Società sia per i calciofili del Friuli.

Naturalmente tutto questo sempre che non venga attrezzato lo Stadio di Fontanafredda.

Lovisa fino ad oggi ha fatto dei miracoli a livello calcistico, adesso la palla passa ai politici; è chiaro che se i politici non riescono a risolvere il problema dello stadio, Lovisa si vedrà costretto a disputare il campionato di serie B a Udine, sempre che naturalmente arrivi la promozione.

Alla prossima.

Avv. Maurizio Mazzarella