Pordenone Calcio: Biondi in rampa di lancio

12.02.2021 09:55 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa
Pordenone Calcio: Biondi in rampa di lancio

“E’ un secondo Zammarini, molto dinamico e ben dotato tecnicamente”.

Così Attilio Tesser ha definito Kevin Biondi prima di farlo esordire nella sfida al Teghil lo scorso 6 febbraio con il Vicenza. Esordio sfortunato perché coinciso con la sconfitta dei ramarri (1-2) dopo una striscia positiva lunga sei turni. Kevin però, schierato sulla corsia di destra giocò bene, tanto che a Ferrara il komandante lo ha riproposto in versione da trequartista alle spalle di Ciurria e Butic e ha dato il suo fondamentale contributo nel successo dei ramarri per 3-1 sulla Spal. Non male per un ragazzo che ha festeggiato l’altro ieri il suo ventiduesimo compleanno, alla sua prima stagione in serie B.

“Per me – ha detto Attilio Tesser – il buon rendimento di Kevin non è stata una sorpresa. Arriva da due campionati di Lega Pro con il Catania e chi ha giocato al Massimino (ex Cibali, ndr) – sorride il komandante - non può aver paura”.

L’impatto in neroverde di Biondi è stato quindi estremamente positivo. Ora però per meritarsi l’appellativo di “secondo Zammarini” Kevin dovrà imitare il suo modello anche in zona gol. A Ferrara ha lasciato il suo posto al 37’ del secondo tempo proprio al Zamma che nove minuti dopo ha firmato il gol del 3-1 a favore del Pordenone. Biondi si ripromette di farlo già domani, auspicando di essere nuovamente riconfermato, quando i ramarri affronteranno al Teghil (fischio d’inizio alle 14 il Cittadella nel quadro degli incontri validi per la quarta giornata di ritorno.