Hockey: Silvani lascia presidenza G.S. Hockey Pordenone

13.07.2021 12:03 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Hockey: Silvani lascia presidenza G.S. Hockey Pordenone

Cambio al vertice dell’hockey pordenonese.

Sergio Maistrello, 48 anni, libero professionista, è il nuovo presidente dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Gruppo Sportivo Hockey Pordenone. Già vicepresidente dell’associazione dal 2020, prende il testimone dallo storico patron Giovanni Silvani, che diventa presidente onorario. È l’esito dell’assemblea del sodalizio, che si è tenuta lunedì sera.

Il nuovo vicepresidente è Flavia Pittini, per molti anni responsabile della segreteria dell’associazione.

Nel consiglio direttivo, al fianco dei consiglieri confermati Mario Cortes (che resta direttore sportivo) ed Efrem Zanier, fanno il loro ingresso Francesca Pizzutto, Alessandro Dall’Acqua e Paolo Lodesani, già dirigenti nelle categorie giovanili del Gruppo Sportivo.

«Dopo quasi sessant’anni in prima linea ho ritenuto fosse giunto il momento di dare fiducia a un nuovo gruppo dirigente, cresciuto in questi anni in vari ruoli di responsabilità. Il lavoro che è necessario fare per restituire Pordenone alla scena nazionale dell’hockey pista, a cui appartiene con grandi meriti fin dagli anni ’70, richiede molte energie. Al nuovo presidente e al nuovo consiglio direttivo, che sanno di poter contare in ogni momento sulla mia esperienza, auguro di cuore buon lavoro e tanta fortuna», ha dichiarato Silvani.

«Ringrazio il presidente Silvani per la grande generosità con cui si è sempre dedicato all’hockey pordenonese, fin dai tempi dei pionieri di questa disciplina. Cominceremo subito a lavorare per un ciclo che metta al centro il settore giovanile, con l’obiettivo di tornare in serie A con una squadra competitiva di talenti locali. Cercheremo in città il supporto e le collaborazioni per riuscirci nei tempi più brevi possibili», ha commentato Maistrello, che si è definito un prodotto del vivaio gialloblu.

«Il talento sportivo era molto limitato, ma tolti i pattini qui da ragazzino ho mosso i primi passi nel mondo della comunicazione, che sarebbe poi diventato il mio lavoro. Vivo questa chiamata come l’occasione per restituire alla società e alla città quanto ho ricevuto».

Nei piani immediati della società c’è il potenziamento dei corsi di avviamento “Primi Passi” e “MiniHockey” per bambini dai 4 ai 10 anni, e la valorizzazione dei giovani che fanno parte delle categorie agonistiche gialloblu.

Per la prossima stagione il GS Hockey Pordenone ha iscritto alla Serie B una formazione seniores composta da giocatori pordenonesi, allargata ad alcuni giovanissimi del vivaio.

La squadra è stata affidata al tecnico Luca Del Savio, ex giocatore e già vice di Mario Cortes nella seconda parte della scorsa stagione.

La preparazione inizierà la preparazione a fine agosto.

I colori gialloblu saranno rappresentati anche nel campionato Under 13, a cui parteciperà il gruppo allenato da Mattia Battistuzzi. Un gruppo di dieci atleti pordenonesi tra gli 11 ai 15 anni sta partecipando intanto al campo sportivo di alta specializzazione di Pesaro con Juan Oviedo e Ruben Jofré, a cui quest’anno porterà la sua esperienza anche Quim Pauls, già allenatore del Barcellona e della nazionale spagnola.