Pordenone Calcio: la mano di Tedino

03.07.2022 09:45 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa
Pordenone Calcio: la mano di Tedino

Dopo aver concluso gli ingaggi di Tomi Petrovic, Gabriele Ingrosso e Kevin Piscopo, ora il Pordenone sembra puntare sui difensori cosentini Roberto Pirrello e Andrea Tiritiello, trattativa che comprenderebbe la rinuncia definitiva a Michele Camporese in prestito alla società calabrese che lo riscatterebbe. Va segnalato che Tomi Petrovic è cresciuto sotto la guida di Bruno Tedino che l’ha proposto con continuità nella Virtus Entella e che Roberto Pirrello ha debuttato nel Palermo proprio quando sulla panca dei rosanero c’era il tecnico di Corva che lo aveva convocato in precedenza anche nelle giovanili azzurre delle quali era responsabile. Possibile che a segnalare i due giocatori sia stato proprio Bruno prima di essere utilizzato come capro espiatorio anche per errori non proprio suoi ed essere sollevato dall’incarico.