Pordenone Calcio: Leoni a caccia di ramarri

16.04.2021 08:34 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Fonte: www.pordenonecalcio.com
Pordenone Calcio: Leoni a caccia di ramarri

I leoni di Ciociaria sono già a Lignano. La partenza da Frosinone verso il Friuli è stata anticipata di un giorno, misura che testimonia chiaramente quale sia l’importanza che la società di Maurizio Stirpe dà al match in programma domani pomeriggio (inizio alle 18) al Teghil. I gialloblu occupano attualmente il quattordicesimo posto in classifica con tre punti di vantaggio sul Pordenone attestato sul quindicesimo gradino, ultimo valido per evitare a fine stagione regolare la lotteria dei playout. I ramarri però devono recuperare il match con il Pisa il 27 aprile. Vincere lo scontro diretto significherebbe per Fabio Grosso e i suoi uomini mettere una seria ipoteca sulla salvezza. L’ex campione del mondo con la Nazionale azzurra del 2006 ha problemi di abbondanza in difesa dove sembra sicuro del posto solo il laterale destro Brighenti. D’Elia e Zampano si contendono quello di laterale sinistro, mentre per le due maglie di centrali sono in lizza Ariaudo, Capuano, Szyminski e Curado.

Scontata l’importanza che anche i neroverdi danno alla sfida che solo otto mesi orsono metteva in palio non la salvezza, ma l’accesso alla finale playoff per la promozione in serie A. L’impegno in settimana della truppa affidata alla rekluta Domizzi è stato altissimo. Questa mattina avrà luogo la seduta di rifinitura e il tecnico al quale Mauro Lovisa ha affidato le chance del Pordenone di restare in categoria saprà se potrà avvalersi anche di Vogliacco e Finotto che negli ultimi giorni hanno svolto un lavoro differenziato.