Pordenone Calcio: manovre neroverdi

03.01.2022 10:29 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Giuseppe Palomba
Pordenone Calcio: manovre neroverdi

Mentre la serie B si è fermata a causa del Covid si avvicina invece la partenza della sessione di calciomercato invernale 2022, un momento sempre molto importante per le squadre e mai come in questa stagione anche per il Pordenone che hanno la necessità di rinforzare la rosa per riuscire a raggiungere gli obiettivi prefissati a inizio stagione. A partire da oggi i club avranno la possibilità di depositare i contratti per il nuovo anno per quanto riguarda acquisti e cessioni. Il termine ultimo per poter effettuare gli acquisti è stato invece fissato per il 31 gennaio. Una volta superata la data, le società potranno puntare esclusvamente sui giocatori svincolati o effettuare cessioni nei campionati in cui il calciomercato risulta ancora aperto.

SCELTE - Al De Marchi gli operatori di mercato Matteo Lovisa ed Emanuele Berrettoni sembrerebbero già ai posti di combattimento per apportare migliorie alla rosa neroverde che nonostante la deficitaria classifica attuale in campionato non è ancora del tutto spacciata dalla matematica. “In uscita ci saranno sette o otto giocatori – ha dichiarato il presidente Lovisa – che non si sono adattati alla nostra filosofia societaria”. Fra i candidati a fare la valigia ci sarebbero Falasco, Ciciretti, Mensah, Chrzanowski, Petriccione, Tsadjout, Kupisz, Folorunsho e Barison. Gli eventuali sostituti non saranno tanti quanti quelli in uscita. La volontà del club è quella di puntare su giovani di prospettiva. Oltre a qualche innesto in prima squadra dei "Primavera" di mister Lombardi, il duo di mercato neroverde avrebbe puntato gli occhi sugli attaccanti Andrea Magrassi della V. Entella, Mattia Bortolussi del Cesena, Diego Falcinelli del Bologna e Mattia Finotto del Monza che ritornerebbe in neroverde dopo appena un anno, sul centrocampista Edoardo Iannoni della Salernitana in prestito al Matelica e sul difensore Cristian Andreoni del Bari. Il primo ingaggio sarà quasi sicuramente quello del duttile centrocampista Davide Gavazzi (oltre 330 presenze tra i pro) che già dal 22 dicembre sta lavorando al De Marchi e protagonista della promozione in serie B costellata con la vittoria in Super Coppa di serie C e della prima sorprendente annata dei ramarri nel campionato cadetto.

INFO BIGLIETTI LECCE - A tale riguardo l’ufficio stampa neroverde fa sapere che in merito all’incontro Pordenone-Lecce originariamente in programma il 26 dicembre 2021 e rinviato al 16 gennaio 2022 che i biglietti già acquistati rimangono validi per la nuova data. Le eventuali richieste di rimborso dovranno essere presentate entro e non oltre le ore di 19:00 del 7 gennaio. Per i biglietti acquistati on line sul sito sport.ticketone.it seguendo la procedura indicata. Per i biglietti acquistati nei Punti vendita TicketOne ci si dovrà recare negli stessi in cui è stato effettuato l’acquisto. Attenzione per poter processare il rimborso è necessario presentarsi con tutti i biglietti contenuti nell’ordine. La mancata presentazione di un solo biglietto dell’ordine, non darà diritto ad ottenere il rimborso.