Pordenone Calcio: mercato, riscattato Zamma si punta a Sylla

15.06.2021 08:22 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa
Pordenone Calcio: mercato, riscattato Zamma si punta a Sylla

Il Pordenone riparte dalle certezze. E’ in dirittura d’arrivo il riscatto di Roberto Zammarini, abituato in questi ultimi anni a fare la spola da Pisa a Pordenone (in prestito) e viceversa. Finalmente gli operatori di mercato neroverdi hanno deciso di esercitare l’opzione di riscatto e di legarlo definitivamente al team neroverde offrendogli, secondo i siti specializzati in movimenti di giocatori, un contratto triennale. Notizia poi confermata ufficialmente dalla società neroverde.

Roberto, centrocampista prezioso sia in fase di costruzione che di contenimento, nella stagione da poco conclusa ha collezionato in campionato 23 presenze nell’undici iniziale e altre sei da subentrato risultando uno dei migliori fra i ramarri a disposizione prima di Attilio Tesser e poi di Maurizio Domizzi. E’ andato pure a segno quattro volte nelle sfide con la Reggiana al Teghil (3-0), con la Spal a Ferrara (3-1), a Cremona (1-2) e ancora al Teghil con il Pisa (2-2). Zamma (come viene chiamato dai tifosi), nato nel luglio del 1996, pendolare fra le sponde dell’Arno e del Noncello, aveva indossato la casacca neroverde nella seconda metà della stagione 2017-18 (15 presene e 5 gol), nella seconda parte della stagione 2018-19 (14 presenze e un gol) e nella prima parte della stagione 2019-20 (19 presenze).

Sempre secondo i siti specializzati in calciomercato il Pordenone sarebbe sul punto di assicurarsi anche le prestazioni di Youssouph Cheikh Sylla, attaccante ventitreenne nato a Mbacké in Senegal, reduce da una stagione in Lega D (24 presenze e 15 gol) con il Gozzano in provincia di NOvara. Anche a lui sarebbe stato offerto un contratto triennale.