Pordenone Calcio: voci di mercato

27.06.2022 08:16 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Fonte: Dario Perosa - Il Gazzettino di Pordenone
Pordenone Calcio: voci di mercato

Intanto al De Marchi si sta pianificando la risalita in serie B nello spazio di due anni. Obiettivo dichiarato dallo stesso Mauro Lovisa e condiviso con il neo tecnico neroverde Mimmo Di Carlo che non ha nascosto di aver accettato proprio per questo la proposta d’ingaggio del Pordenone. La finestra estiva del calciomercato si aprirà ufficialmente soltanto il primo giorno di luglio, ma i sondaggi (e anche qualcosa di più) sono già in corso. Il Pordenone ha già ufficializzato la cessione di Samuele Perisan all’Empoli. Bisogna dunque trovare un degno sostituto per la difesa della porta. Nei giorni scorsi si è parlato di un interesse per Manuel Gasparini proveniente dall’Udinese proprio come Perisan. Per il centrocampo si parla di un interesse per Marco Beccaro in uscita dal Sudtirol. Per metterlo a disposizione di Mimmo Di Carlo il Pordenone dovrà battere la concorrenza del Vicenza e del Trento. L’ultima e più interessante voce riguarda infine la volontà di assicurarsi l’attaccante Tomi Petrovic che al 30 giugno chiuderà la sua collaborazione con il Lecco 1912 e rientrerà alla Virtus Entella che lo aveva ceduto in prestito ai lombardi. Anche in questo caso il Pordenone dovrà avere la meglio sulle concorrenti che in questo caso sono Vicenza e ancora Trento.

Si sta intanto avvicinando il primo luglio, giorno in cui si saprà se tutte le sessanta società che hanno presentato entro il termine del 22 giugno la domanda di adesione al campionato di serie C avranno passato l’esame della Covisoc che sta valutando la regolarità della documentazione di supporto delle domande di ammissione. Se ci saranno delle irregolarità le società coinvolte avranno sei giorni per presentare i relativi ricorsi. Infine l’8 luglio il Consiglio Federale comunicherà gli esisti definitivi e sarà quindi finalmente ufficializzata anche la composizione dei tre gironi.