Volley: Tinet Gori Wines Prata, Passerotti pronti al debutto

13.11.2020 07:09 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Volley: Tinet Gori Wines Prata, Passerotti pronti al debutto

I gesti scaramantici e la cautela sono d’obbligo, ma domenica pomeriggio dovrebbe finalmente scattare l’ora del debutto in questo 2020 per la Tinet Prata. L’impegno non sarà dei più agevoli considerando che l’avversario sarà l’attuale capolista Biscottificio Marini Delta Porto Viro, ma la voglia di giocare dei ragazzi di Mattia è ha mille.

Peraltro sarà come riprendere il cammino interrottosi bruscamente a Marzo visto che l’ultima gara dei gialloblù venne proprio disputata contro i polesani. I precedenti in Serie A sono a favore della truppa di Zambonin, mentre Prata ha dolci ricordi provenienti dalle sfide disputate in Serie B, che viderò imporsi in campionato i Passerotti allora guidati dall’attuale DS Luciano Sturam e conquistare la storica promozione in Serie A. Ma i ricordi, per quanto importanti devono lasciare spazio all’attualità e questa dice che al momento Porto Viro comanda imbattuta la classifica del Girone Bianco di A3 avendo lasciato per strada solo un paio di punti, frutto di vittorie al tie break con Motta e Fano.

I rodigini possono contare su una struttura ben consolidata che già lo scorso anno permetteva loro di capeggiare il raggruppamento. La diagonale parla argentino con il talentuoso regista Kindgard e Juan Cuda in veste di opposto. In banda l’esperienza di Lazzaretto (Ex Padova in Superlega) e l’ormai cittadino onorario di Porto Viro Dordei. Al centro la fisicità di Sperandio e Bargi e in funzione di libero Lamprecht. Nello scorso turno i nero fucsia si sono imposti per 3-0 in scioltezza contro Trento, lasciando in panchina Dordei per un problema al gomito. Ma il suo sostituto, Vinti, è entrato con la motivazione a mille ed è risultato il top scorer del match con 17 punti.

Dal lato Tinet finalmente la felicità di poter fare una settimana di allenamenti con la testa proiettata alla preparazione della gara del fine settimana “Siamo molto carichi – riporta dal parquet Paolo Mattia – e dovremo mettere in campo questa nostra esuberanza senza cercare di strafare. Sappiamo che il debutto non sarà per niente facile considerando che Porto Viro non solo è la capolista, ma in pratica ha sempre giocato ed è come se avesse un mese di lavoro in più sulle gambe rispetto a noi. Noi dovremo essere bravi anche a gestire le forze perchè lo stop per Covid si farà sicuramente sentire. Ma questo non deve essere assolutamente un alibi ma, anzi, un modo per compattarci ancora di più. Quello di Porto Viro sarà il primo passo di una lunga maratona che per un mese ci vedrà scendere in campo con un doppio appuntamento settimanale. Ma noi non ci lamentiamo perchè vogliamo giocare e metteremo tutte le nostre energie fisiche e mentali per affrontare al meglio questo periodo di fuoco”

L’appuntamento è per domenica 15 alle ore 18.00.

Il match, arbitrato da Anthoni Giglio di Trento e Deborah Proietti di Perugia, si potrà vedere in diretta streaming sulla Pagina Facebook https://www.facebook.com/DeltaVolleyPortoViro