Volley: trasferta a Pineto per la Tinet Prata

25.11.2023 09:07 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Volley: trasferta a Pineto per la Tinet Prata

La Tinet ritorna a distanza di un paio di anni in quel di Pineto desiderosa di cogliere non la dannunziana pioggia ma più utili e salutari punti in classifica. Un’operazione non semplice perché quella biancoazzurra è una formazione tosta e coriacea che lotta su ogni pallone e non si arrende mai, come testimoniato dai quattro tie break collezionati finora. L’ultimo, vittorioso, è stato quello colto nello scorso fine settimana in rimonta contro Porto Viro. Un match che ha messo in luce il neo arrivato opposto polacco Mateusz Frac, capace di mettere a terra 27 palloni. Ma il nuovo bomber, arrivato in sostituzione di un super come Williams Padura Diaz, finito in A3 a Bari a fare compagnia all’ex Passerotto Manuel Bruno, non è l’unica bocca da fuoco che potrà essere servita dall’esperto regista Matteo Paris. In posto 4 ci saranno due volti noti come Paolo Di Silvestre e Gianluca Loglisci. Al centro si parlano lingue slave con il croato Kruno Nikacevic a fare coppia con Rok Jeroncic, centralone di 207, figlio di Gregor ex giocatore tra le altre di Verona, Padova, Trento e Cuneo. Jeroncic junior ha mosso i primi passi pallavolistici a Trieste, prima nelle file del Coselli e poi, come Nicolò Katalan allo Sloga. Le chiavi della difesa sono affidate al libero viterbese Alessandro Sorgente. Oltre a Jeroncic c’è parecchio Friuli Venezia Giulia nel roster di Pineto: il secondo palleggiatore è lo zoppolano di scuola Futura Matteo Mignano, mentre tra gli schiacciatori c’è il cervignanese Zouhair Msafti che dopo anni di Serie B tra Udine, Ongina, Pradamano e Portogruaro ha quest’anno spiccato il volo verso la Serie A.

“Tornare a giocare in quel palazzetto ovviamente evoca dolci ricordi – ha ricordato Dante Boninfante nella canonica intervista pre match – ma è ben vivo nella memoria il fatto che per arrivare a quei risultati eravamo passati per una sconfitta sonora ad inizio campionato. Ora ci sono altri giocatori e sarà un’altra storia. Di certo Pineto con l’arrivo del nuovo opposto ha trovato un buon equilibrio grazie anche al fatto che è composta da buoni giocatori ed è molto ben allenata da Tomasello. Sarà decisiva l’intensità di gioco. Loro difendono tanto e noi dovremo avere molta pazienza per portare a casa il risultato”.

La squadra è partita dopo l’allenamento della mattina verso Pineto, dove domattina svolgerà il consueto allenamento di rifinitura. Tutti a disposizione dello staff i gialloblù con Simone Scopelliti che catturando 4 muri potrebbe abbattere quota 400 in carriera. L’appuntamento è un po’ anticipato rispetto al solito: si giocherà infatti alle 16.00 al PalaVolley Santa Maria. L’incontro verrà diretto dalle signore Beatrice Cruccolini di Perugia e Veronica Mioara Papadopol di Mantova e potrà essere visionato gratuitamente in diretta streaming su VolleyballWorld