Calcio a 5: Naonis Futsal, il Lignano spegne i sogni dei neroverdi

15.12.2021 18:28 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Fonte: Giuseppe Palomba
Calcio a 5: Naonis Futsal, il Lignano spegne i sogni dei neroverdi

La New Team Lignano spegne i sogni del neonato Naonis Futsal di disputare la sua prima storica finale. Sarà quindi Tarcento-New Team Lignano la finale della Coppa Italia di calcio a 5 del F.V.G. in programma venerdì 17 dicembre al Villaggio Bella Italia di Lignano Sabbiadoro. Senza storia le due semifinali che si sono giocate martedi sera a Manzano che hanno visto il dominio di Tarcento e Lignano nei i confronti di Udinese Futsal e Naonis Futsal. Nella prima semifinale, giocata alle 19.30, il Tarcento ha regolato 6-1 l'Udinese grazie a una doppietta di Collevati e alle reti di Kikelj, Laharnar, Fabro e ancora Kikekj. A referto per l'Udinese De Bernando. Fa decisamente meglio la New Team Lignano a discapito del Naonis, chiudendo il match con un eloquente 9-3 bissando il successo ottenuto in campionato 3-2 in rimonta. Per i ragazzi di mister Bovolenta partita sotto tono già dalle prime battute. Sotto di 3-0 dopo pochi minuti di gioco i ramarri non hanno trovato la reazione giusta al cospetto di una squadra come il Lignano, costruita con obiettivi ben diversi dai pordenonesi e che ha dimostrato esperienza in questi incontri da dentro o fuori. Dopo una prima frazione di gioco chiusa sotto di 6-0 nella ripresa i neroverdi hanno avuto una timida reazione realizzando 3 reti con Baldo, Naibo e Zanchetta che non hanno evitato il pesante passivo. Per il Lignano in rete Tafa (2), Sosa (2), Cobo (2), Alvarito (2) e Imazio. Una sconfitta che servirà sicuramente alla crescita di questo giovane gruppo e che non cancella tutto quello fatto di buono in questi primi mesi di fondazione.

NEW TEAM LIGNANO: Vitale, Pitta, Contin, Cobo Doello, Bivi, Bearzi, Faraon, Sosa Lopez, Imazio, Perez Malia Alvaro, Cimmino, Tafa. All. Criscuolo.

FUTSAL NAONIS: Turkez, Purgic, Zanchetta, Rosset, Naibo, Lazic, Borsatti, Dolfo, Moras, Measso, Baldo, Omerovic. All. Bovolenta. Giuseppe Palomba