Calcio a 5: Pordenone Calcio a 5, quarto successo di fila dei ramarri

07.11.2021 07:45 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Calcio a 5: Pordenone Calcio a 5, quarto successo di fila dei ramarri

Il Diana Group Pordenone domina sulla Canottieri Belluno: i neroverdi si impongono con un netto 5-1 davanti al proprio pubblico del Pala Flora.

Avvio deciso dei ramarri, subito a pressare nella metà campo ospite; solo al 3' la Canottieri trova respiro e bussa alla porta di Vascello con Mazocco. Ma è sempre il Pordenone a mantenere le redini del gioco ed all'8'32'' trova la rete del vantaggio con Grzelj che ha la meglio su Dalla Libera dal limite area: primo sigillo stagionale per lo Sloveno classe '82. Il goal dà nuova vita alla partita con i bellunesi che provano ad alzare la testa, trovando comunque un Pordenone ben disposto in campo. Sul fondo finiscono le incursioni di Reolon e Dal Farra, mentre dall'altra parte sono Klinc e Finato a cercare il raddoppio, trovando tuttavia solo un attento Dalla Libera. A 5' dal termine ancora Mazocco guida i suoi dalle parti di Vascello, ma è la formazione di casa a trovare la rete due minuti più tardi con una botta di Finato (anche per lui la prima firma stagionale), su assist di Bortolin, che si infila sotto l'incrocio, spiazzando il portiere ospite, e portando i suoi all'intervallo sul 2-0. Nella ripresa, all'1'35'' allunga le distanze Grigolon, che si gira bene in area su assist direttamente da rimessa laterale, infilando il pallone sotto a Dalla Libera, che non trattiene. Al 4' Reolon prova a far rientrare in partita i compagni, approfittando di una disattenzione dei neroverdi, ma a metterci una pezza ci pensa Vascello. Le occasioni per allungare ulteriormente il divario non mancano al Pordenone, come al 7' con Finato, mentre col passare dei minuti gli ospiti continuano ad impattare a più riprese su un insuperabile Vascello: ci provano Reolon e Nessenzia, i cui sforzi sfumano sui pugni del numero uno di casa. Ed è proprio da Vascello che parte anche il lancio lungo che Vindis aggancia ed appoggia a rete per il momentaneo 4-0 al 12'36''. Parziale che dura solo un minuto perché ci pensa Grigolon ad allungare ulteriormente sul 5-0. Nel finale di gara, c'è spazio nel Pordenone anche per Paties tra i pali, così come per Zoccolan, Cigana e Giordani. A 3' dal termine accorcia per la Cannottieri l'argentino Normanno, che ha la meglio proprio sul giovane Paties.

Partita comunque ormai chiusa, non resta che attendere il triplice fischio per il quarto successo di fila dei ramarri. Un altro successo di spessore per il Diana Group Pordenone che domina e convince anche quest'oggi, davanti ad un pubblico caloroso e vicino alla squadra dal primo all'ultimo minuto. Quarto successo di fila, in altrettante partite, che lancia sempre più la formazione neroverde nella zona alta della classifica.

TABELLINO FINALE:

Diana Group Pordenone - Canottieri Belluno 5 - 1 (p.t. 2-0)

FORMAZIONI

Diana Group Pordenone C5 Vascello 1 (vice-capitano), Grzelj 6, Bortolin 7, Ziberi 8, Giordani 10, Finato 13 (capitano), Grigolon 14, Zoccolan 16, Cigana 18, Vindiš 19, Paties 22 e Klinc 23. All. Hrvatin.

Canottieri Belluno Savi 5, Reolon 6, Nessenzia 7, Dal Farra 8, De Battista 10, Mazocco 11, Dalla Libera 12, Dall'O' 14, Normanno 15, Salvador 17, Bardini 20 e Bortolini 22. All. Bortolini.

MARCATORI 1° tempo: 2-0 - 8'32'' Grzelj (P) e 17'13'' Finato (P) 2° tempo: 3-1 - 1'35'' Grigolon (P), 12'36'' Vindis (P), 13'57'' Grigolon (P) e 16'53'' Normanno (C)

AMMONITI Mazocco (C), Dal Farra (C) e Bortolini (C)

ARBITRI Coviello (Pisa) e Schirone (Barletta). Cronometrista: Copat (Pordenone)