Nuovo DPCM: si fermano i campionati dilettantistici

25.10.2020 12:34 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Nuovo DPCM: si fermano i campionati dilettantistici

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato nel corso della notte il nuovo D.P.C.M. in vigore a tutti gli effetti da domani 26 ottobre e valido fino al 24 novembre con le misure restrittive anti Covid-19.

Ufficiale lo stop a tutto il calcio dilettanti; si fermano quindi i campionati dall'Eccellenza alla Seconda che oggi potranno regolarmente sostenere l'attività agonistica.

Salva invece, ma a porte chiuse, la Serie D.

Sono sospesi gli eventi e le competizioni sportive degli sport individuali e di squadra, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato; restano consentiti soltanto gli eventi e le competizioni sportive, riconosciuti di interesse nazionale, nei settori professionistici e dilettantistici, dal Comitato olimpico nazionale italiano (CONI), dal Comitato italiano paralimpico (CIP) e dalle rispettive federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate, enti di promozione sportiva, ovvero organizzati da organismi sportivi internazionali, all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse ovvero all’aperto senza la presenza di pubblico, nel rispetto dei protocolli emanati dalle rispettive Federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate ed enti di promozione sportiva; le sessioni di allenamento degli atleti, professionisti e non professionisti, degli sport individuali e di squadra partecipanti alle competizioni di cui alla presente lettera sono consentite a porte chiuse, nel rispetto dei protocolli emanati dalle rispettive federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate ed enti di promozione sportiva”.