Pordenone Calcio: Ramarri verso Cittadella

16.09.2021 09:20 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Pordenone Calcio: Ramarri verso Cittadella

Forse è troppo presto per parlare di sterilità offensiva del Pordenone, ma lo zero nella casella dei gol fatti dopo le prime tre partite di campionato non può lasciar tranquilli. Ecco perché i siti che si occupano di movimenti di giocatori hanno già cominciato a lanciare messaggi agli operatori di mercato neroverdi. Serie B News ricorda che Manuel Pucciarelli e Francesco Margiotta, giocatori di categoria, entrambi svincolatisi dal Chievo dopo l’esclusione del sodalizio gialloblu dai campionati professionistici per inadempienze tributarie, sono liberi e in cerca di sistemazione. Rastelli sta lavorando però per cercare di svegliare dal letargo Frank Tsadjout, Amato Ciciretti e Nicolò Cambiaghi dai quali ci si aspettava un inizio decisamente migliore.

I mali del Pordenone non stanno però tutti solo nel reparto avanzato. I centrocampisti non sono esenti da colpe per il deprimente avvio di stagione. In particolare ci si aspettava molto di più da Michael Folorunsho che non sembra essersi integrato negli schemi di gioco della squadra e spesso cerca di fare tutto da solo. La valutazione della difesa infine viene data semplicemente dai dieci gol subiti in tre partite di campionato ai quali vanno aggiunti i tre di coppa Italia.

Dopodomani i neroverdi saranno ospiti di un Cittadella che nelle ultime stagioni sembra essere abbonato ai playoff per la promozione in serie A. E’ vero che a guidare i patavini non c’è più Roberto Venturato, autentico profeta amaranto nelle ultime sei stagioni, cercato senza fortuna la scorsa estate anche dallo stesso Pordenone, ma pure con Edoardo Gorini in panca il Citta sembra poter confermare le sue ambizioni. I granata sono reduci dalla sconfitta (0-2) subita allo Zini a opera della Cremonese, ma al Tombolato hanno sempre vinto eliminando dalla Coppa Italia il Monza (2-1) e mettendo sotto in campionato Vicenza (1-0) e Crotone (4-2).

I ramarri dovranno stravolgere i pronostici che ovviamente sono tutti a favore dei padroni di casa.

Per riuscire nell’impresa stanno lavorando con grande impegno al De Marchi. Oggi saranno in campo dalle 16. Domani mattina con inizio alle 10.30 avrà luogo la seduta di rifinitura.

A dirigere la sfida è stato designato il signor Andrea Colombo della sezione di Como che sarà coadiuvato dagli assistenti Bindoni di Venezia e Avalos di Legnano. Il quarto uomo sarà Zucchetti di Foligno. Al VAR ci saranno Pairetto di Nichelino e Rossi di Rovigo.