Lo Zoom di M. Mazzarella: "Calabria amara per i Ramarri"

21.07.2020 08:33 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Lo Zoom di M. Mazzarella: "Calabria amara per i Ramarri"

CROTONE - PORDENONE 1 - 0

PORDENONE - COSENZA 1 - 2

Calabria indigesta per i ramarri friulani.

A Crotone la squadra è uscita dal campo a testa alta dopo una partita che doveva avere come risultato sicuramente almeno il pareggio.

Venerdì sera invece indigestione col Cosenza, in casa al Rocco di Trieste.

Nello scorso articolo avevo detto che le ultime 4 partite sarebbero state tutte durissime e imprevedibili, come avviene in ogni campionato.

Il Pordenone, comunque, nonostante la sconfitta casalinga in riva al mare ha mantenuto la 4^ posizione; nessuna delle prime 8 squadre ha vinto (escluso il Benevento già in Serie A).

Ripeto è un buon segno!! La fortuna è dalla nostra parte!

La 3^ e 4^ in classifica avranno il vantaggio di non giocare le prime partite di qualificazione e le successive di giocarle in casa, anche se senza pubblico non è che sia un gran vantaggio.

All'inizio del campionato avevo indicato come possibili candidate alla Serie A il Benevento, il Crotone, il Frosinone e la Salernitana, con l'outsider lo Spezia perchè praticava un bel calcio. Spero di sbagliarmi anche se penso che ormai il Crotone potrebbe perdere la 2^ posizione solo in maniera folle.

La prossima partita sarà, come al solito, una battaglia contro una nobile decaduta (Ascoli) assetato di punti.

Nella seguente lunedi sera al Rocco arriverà la Salernitana, allenata dall'ex C.T. della Nazionale, il Signor Ventura.

Adesso prendiamoci un buon "AMARO DEL CAPO" (calabrese), mettiamoci l'elmetto, alziamo gli scudi e andiamo a portare via i 3 punti dallo stadio "Del Duca" di Ascoli.

Alla prossima.

Avv. Maurizio Mazzarella