Comitato Reg. Fvg: presentato Giatti nuovo tecnico della rappresentativa regionale Under 19

05.12.2023 14:58 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Comitato Reg. Fvg: presentato Giatti nuovo tecnico della rappresentativa regionale Under 19

Si è svolta presso il Ristorant-Hotel “Le Fucine” di Buttrio la presentazione ufficiale di Massimiliano Giatti, nuovo selezionatore della rappresentativa regionale Under 19 del Friuli Venezia Giulia. Location splendida, quella di Buttrio, scelta per iniziare il nuovo viaggio sportivo del neo selezionatore, supportata anche dall’agenzia viaggi “Turismo 85” divenuta ormai partner ufficiale del Comitato attraverso la sponsorizzazione, che per tutti gli appassionati sportivi ha organizzato un viaggio, a prezzo speciale, per una visita di due giorni a Madrid. Assente giustificato il presidente del Comitato Regionale, Ermes Canciani, fermato da uno stato influenzale che non ne ha permesso la presenza.

Rita Mattinale (Sales Manager dell’agenzia viaggi “Turismo 85”). «Abbiamo pensato a questa “Football Travel Experience” per tutti gli appassionati del calcio, in quello che sarà un weekend all’insegna del divertimento e della cultura, nella splendida Madrid, con la visita ai due principali stadi della città e la presenza a una partita del Real. La nostra agenzia è vicina al territorio, siamo una presenza conosciuta con le nostre filiali, quindi siamo lieti di collaborare con il Comitato regionale e farci conoscere anche attraverso questo canale».

Claudio Canzian (Vice presidente vicario Comitato regionale). «Grazie a chi ci ha accolto in questo luogo incantevole e chi, come l’agenzia T85, ci è sempre vicina con diverse sponsorizzazioni per noi necessarie. Mai come quest’anno avevamo un ampia scelta per la guida della rappresentativa, per questo ci siamo presi un po’ di tempo. Abbiamo condiviso con tutti i consiglieri la scelta di Massimiliano Giatti e riteniamo di aver percorso la strada giusta per quanto lui rappresenta. Ha uno storico con i giovani, importante, con una conoscenza del territorio e dei giocatori invidiabile. La cosa per noi fondamentale, nella scelta definitiva, è che conosce tutto il nostro staff: vogliamo che tra lui e gli altri due tecnici Alessandro Tormena e Marco Pisano ci sia aggregazione. Abbiamo per questo ritenuto che la scelta ricadesse su di lui: contiamo sulla sua voglia di ottenere un risultato importante».

Fabrizio Chiarvesio (Vice presidente Comitato regionale). «Noi siamo un gruppo e tutti insieme siamo arrivati a questa scelta conoscendo le capacità di Massimiliano Giatti. Volevamo un allenatore giovane, in simbiosi con gli altri allenatori sperando di migliorare il risultato della scorsa edizione del Torneo delle Regioni. Dal 13 dicembre inizieranno i primi raduni, in attesa poi di disputare alcune amichevoli anche con squadre estere, tra le quali il Salisburgo che scenderà in ritiro a Lignano Sabbiadoro. Ci aspettano tre mesi di lavoro intenso, ma siamo pronti. Il mio grazie particolare va a Michele Paravano che ha sempre lavorato al fianco di Thomas Randon nel ruolo di collaboratore tecnico ed ha scelto di restare con noi per dare una mano anche a Massimiliano Giatti»

Massimiliano Giatti (Selezionatore Under 19). «Si chiude per me un cerchio, dopo tanti anni di settore giovanile con diversi club, con questa grande possibilità di guidare la nostra nazionale. Subentro a Thomas Randon, un amico, una persona che stimo e quindi questo mi spronerà per cercare di fare almeno quello che ha fatto lui e comunque di portare in alto il nome della nostra regione. Questo è un traguardo che mi ero prefissato già da quando ho iniziato ad allenare nel settore giovanile e pertanto non potevo sperare di meglio. Cercheremo di costruire un gruppo il prima possibile: dovremo lavorare insieme, soffrire insieme per rappresentare una regione intera. Anche i ragazzi dovranno venire con questa mentalità, voglio 22 persone che incarnino il mio stesso pensiero».