Lo Zoom di M. Mazzarella: "A Pisa banco di prova interessante; Ramarri da Play-Off"

11.12.2020 09:46 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Lo Zoom di M. Mazzarella: "A Pisa banco di prova interessante; Ramarri da Play-Off"

PORDENONE - EMPOLI 0-0

Ancora un pareggio per il Pordenone, il settimo su dieci turni di campionato! Ancora un pareggio che comunque salva gli avversari e penalizza i Ramarri.

La squadra, comunque, sta crescendo.

Tesser e i suoi ragazzi hanno perso solo una partita, a Cittadella.

Hanno pareggiato sette volte sempre con squadre di alta classifica dove avrebbero anche meritato la vittoria e vinto (in trasferta) con il Pescara e l'Ascoli, squadre con le quali poteva e doveva vincere.

Dobbiamo considerare che sono stati inseriti negli undici che scendono in campo 7/8 giocatori nuovi e quindi inevitabilmente il Mister ha avuto all'inizio problemi di amalgama e tattici. Problemi che oggi vedo quasi del tutto risolti e che lasciano sperare in un futuro roseo.

Mi sembra che l'attacco sia a buon punto: Ciurria con le due nuove punte sono sempre una spina nel fianco nelle difese avversarie; la difesa con la crescita di Perisan e il rientro a breve di Barison non dovrebbe avere problemi, sempre con Camporese a guidare la squadra alla grande.

Rimane il centrocampo: Calò finalmente sta entrando negli schemi della squadra e gli altri due al suo fianco (Pasa, Rossetti, Magnino, Misuraca) fanno il loro lavoro in attesa di vedere finalmente in campo Gavazzi.

Attualmente il Pordenone è decimo in classifica lontano dai bassifondi e con qualche punticino da recriminare.

Le prossime cinque partite ci diranno se si potrà proiettarsi nel novero delle prime otto, perchè questa rosa, in questo campionato piu' difficile dello scorso, a mio avviso puo' entrarci. La prossima partita a Pisa sarà un banco di prova interessante.

Alla prossima.

Avv. Maurizio Mazzarella