Pordenone Calcio, Lovisa Jr: "Dobbiamo pensare solo a fare punti in questo momento in modo da poter regalare ulteriori soddisfazioni ai nostri tifosi"

22.06.2020 13:59 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Pordenone Calcio, Lovisa Jr: "Dobbiamo pensare solo a fare punti in questo momento in modo da poter regalare ulteriori soddisfazioni ai nostri tifosi"

Il post Covid-19 vede i Ramarri esordire al Rocco di Trieste con un pareggio 0-0 contro il Venezia.

"Non c'è rammarico per questo risultato, è comunque un punto che muove la nostra classifica considerato i risultati delle nostre avversarie e che ci avvicina ancor piu' all'obiettivo d'inizio stagione che è la salvezza - apre Matteo Lovisa - ovvio che se avessimo giocato in 11 avremmo visto una partita completamente diversa. Con l'obiettivo in tasca poi potremmo pensare in grande e giocare con entusiamo e spensieratezza un finale che potrebbe regalarci sicuramente un qualcosa di veramente importante".

Venerdì la trasferta piu' lunga della stagione a Trapani squadra che ha trovato una certa continuità nelle ultime 5 gare disputate...

"E aggiungerei punti portati a casa con squadre importanti. I siciliani con Castori hanno trovato il giusto ritmo e una media punti veramente importante e a mio avviso gliene manca qualcuno. Per noi è un impegno difficile, la trasferta è lunga e loro vivono un buon momento ma noi con la nostra solita umiltà e rispetto per l'avversario che ci contraddistingue andremo a giocarcela a viso aperto come sempre e senza timori".

Capitolo mercato. Quest'anno la società è stata brava a individuare e valorizzare due giovani come Di Gregorio e Pobega ormai finiti sui taccuini di tutti i direttori sportivi italiani. Quanto ti ha infastidito quanto letto in questi giorni su Di Gregorio?

"Piu' che infastidito sono contento per lui perchè è stato pronto in seguito all'infortunio di Bindi a dimostrare in campo il suo reale valore. Inoltre credo nella professionalità di Michele e sono convinto che fino a fine anno darà il massimo per questa maglia. Parlare di mercato oggi è prematuro, l'Inter ne detiene il cartellino ma noi proveremo a parlarci, se poi il Monza ha già concluso che dire? Sono stati bravi..."

Pobega?

"Vale lo stesso discorso fatto per Di Gregorio. Tommaso è al centro di radio mercato in quanto ha dimostrato sul rettangolo verde il suo valore. Sono sicuro che anche lui ci darà una mano fino a fine anno. Ma per le trattative di mercato ripeto è ancora presto. Noi dobbiamo pensare solo a fare punti in questo momento in modo da poter regalare ulteriori soddisfazioni ai nostri tifosi".