Calcio a 5: Martinel Pordenone, pareggio con il Futsal Giorgione

01.11.2020 09:07 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Calcio a 5: Martinel Pordenone, pareggio con il Futsal Giorgione

Pari e patta per il Pordenone al PalaVenale di Castelfranco Veneto, dove trova un ottimo Futsal Giorgione a sbarrare la strada ai ramarri.

Parte bene la formazione neroverde con possesso palla costante nella metà campo avversaria, al tiro al 1'40'' con Grigolon sull'esterno, poi ci prova anche Milanese al 2'48''. Il vantaggio, tuttavia, lo concretizza il Futsal Giorgione al 2'59'' sulla prima vera azione pericolosa, con Kadu che finalizza alle spalle di Vascello. Il Pordenone riacciuffa il pari al 3'51'' con la ripartenza di Grzelj che trova centralmente il connazionale Koren, bravo ad approfittare della disattenzione avversaria ed insaccare a rete. Occasioni da una parte e dall'altra, con i padroni di casa spesso in avanti anche con l'estremo difensore Dudù, mentre i ramarri, ben schierati in campo, si affidano soprattutto alla regia del solito Grzelj per la costruzione del gioco. Su situazione di equlibrio ne approfitta il Futsal Giorgione con Cesari, bravo ad intercettare l'uscita di Milanese alla metà esatta del primo tempo: sua la conclusione dalla distanza che si infila sulla destra di Vascello, riportando in vantaggio i suoi. Giorgione che non concede molto al Pordenone, in pressing alto e più pericoloso dei neroverdi; decisivo anche Vascello in due occasioni al 12'50'' su Cerantola. Serve l'estro di Grzelj per ritrovare il pari, suo il sinistro che al 13'08'' supera Dudù e gonfia la rete avversaria. Al 16'22'' ghiottissima occasione anche per Kovacic dalla destra, su assist del connazionale Koren, palla che termina solo sul fondo, mentre dall'altra parte, al 16'59'' impatta sul palo Tranquillini. Al 17'40'' Del Mestre chiama in servizio Vascello che intercetta a piene mani, ma al 17'51'' trova questa volta il vantaggio la formazione neroverde, con Grigolon che si fa trovare pronto sulla parata iniziale di Dudù al tipo di Koren dalla distanza. Giorgione che non demorde ed al 18'12'' Tranquillini prova a riaprire il match con una conclusione troppo larga dalla destra, così come Dus al 18'46'' che dall'altra parte tenta invano il colpo a sorprendere Dudù. Al 19'10'' ancora Koren dalla distanza parato dall'estremo difensore di casa che poi prova a sua volta a sorprendere Vascello, ma il parziale non si sblocca e squadre negli spogliatoi col Pordenone in vantaggio. Nella ripresa Futsal Giorgione in assetto nettamente offensivo, subito in avanti con Kadu e che ritrova il pari al 1'17'' con un grandissimo goal di Tranquillini che gonfia letteralmente la rete neroverde. Al 2'30'' ancora Tranquillini pericolosissimo per i suoi, su cui Vascello stavolta ci mette la faccia per salvare il risultato. Una scrollata ai suoi la dà Grigolon al 3' della ripresa, finalizzando l'assist di Koren. Poi gara nuovamente in equilibrio sul parquet ospite con il Pordenone che, con il passare dei minuti, prova a rallentare la spinta del Futsal Giorgione. Al 12'11'' perentoria chiusura di Vascello su Kadu, su cui era già prontissimo, a due passi, Tranquillini. Lo stesso numero 10 di casa riporta in parità i compagni sul 4-4, prima dell'ulteriore sorpasso al 18'20'', firmato da Del Mestre. Finale al PalaVenale con il Pordenone in avanti con portiere di movimento e con cui al 19'05'' trova la rete del pari definitivo con Koren. Un punto conquistato a fatica per la formazione neroverde che solo con l'esperienza alla fine è riuscita a non rientrare a mani vuote.

TABELLINO FINALE:

Futsal Giorgione - Martinel Pordenone 5 - 5 (p.t. 2-3)

FORMAZIONI

Futsal Giorgione Tranquillini 10, Da Silva Souza 14, Duda 21, Cesari 24, Becegato 25, Guidolin 26, Girardi 28, Scarparo 33, Fiorese 44, Del Mestre 82, Mandel Dos Santos 91 e Cerantola 99. All. Robson.

Martinel Pordenone C5 Vascello 1, Tosoni 3, Dus 4, Koren 5, Grzelj 6, Koren 8, Barzan 9, Kovacic 10, Milanese 11 (capitano), Finato 13 (vice-capitano), Grigolon 14, Cigana 18 e Casula 22. All. Asquini.

MARCATORI

1° tempo: 2-3 - 2'59'' Kadu (G), 3'51'' Koren (P), 10'00'' Cesari (G), 13'08'' Grzelj (P) e 17'51'' Grigolon (P)

2° tempo: 3-2 - 1'17'' Tranquillini (G), 3'00'' Grigolon (P), Tranquillini (G), 18'20'' Del Mestre (G) e 19'05'' Koren (P)

AMMONITI Tranquillini (G)

ARBITRI Sorci (Pesaro) e Mosconi (Cesena). Cronometrista: Ciriotto (Treviso)