Calcio a 5: Pordenone C5, ingaggiato Edoardo Della Bianca

20.08.2022 07:38 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Calcio a 5: Pordenone C5, ingaggiato Edoardo Della Bianca

Un valore aggiunto per il Pordenone Calcio a 5 che, dalla prossima stagione, potrà contare anche sull'esperienza di Edoardo Della Bianca, sua la maglia numero 5. Un centrale con qualche indicazione da laterale, così si definisce Edoardo, classe 1997. Dal calcio a 11 è passato al calcio a 5 nel 2016, con la maglia dell'Udine City Futbol Sala in Serie C1, di cui presto è divenuto anche capitano. Poi le esperienze in Serie B, prima con il Maccan Prata, e poi nuovamente con l'Udine City, infine l'ulteriore salto di categoria, in Serie A2, questa volta con il Futsal Villorba.

"Ed ora eccomi qui a Pordenone. Dopo un corteggiamento lungo da parte del Presidente Onofri, e della dirigenza neroverde; le nostre strade, infatti, si sono più volte avvicinate, ma mai incrociate." - commenta così Edoardo il suo arrivo alla corte naoniana - "Il forte interesse da parte della società ha contribuito notevolmente sulla mia scelta. Vivo a San Vito al Tagliamento, e sono nato a Pordenone, quindi rappresentare i colori della mia terra, ad un livello così importante, è grande motivo di orgoglio e soddisfazione. A questo aggiungiamo poi la categoria, l'ambizione, la strutturazione e la serietà della società, e tutti gli ingredienti sono al proprio posto."

Ed a proposito della categoria, è proprio Edoardo a ricordarci quanto sia importante questo palcoscenico, con un livello di giocatori molto alto, dove l'intensità di gioco sarà totalmente diversa da quella a cui siamo stati abituati sino ad ora:

"Il margine di errore è minimo, se non nullo. La preparazione dal punto di vista tattico deve risultare maniacale se si vuole essere competitivi. Cosi come la conoscenza del gioco." - e poi prosegue - "Avere la giusta convinzione e fiducia nei propri mezzi fa la differenza. L'idea del mister è chiara, quindi sono certo che faremo un campionato in cui daremo filo da torcere a tutti e saremo protagonisti, poi sarà il campo a parlare ed a dare il verdetto finale. Chiaro che sarebbe interessante riuscire ad approdare nella nuova Serie A2 Elite, prevista per la prossima stagione."

"Personalmente spero di riuscire a dare un forte contributo alla squadra per fare il meglio possibile, riuscendo a tramutare l'esperienza fatta lo scorso anno in consapevolezza e guida in campo per gli altri." - conclude Edoardo, non prima di lanciare un suo messaggio ai tifosi - "Supportateci sempre durante l'arco della stagione. Il calore dimostrato, quando sono venuto da avversario a Pordenone, mi ha sempre colpito e so cosa possiamo dare in quanto pordenonesi. Il tifo del pubblico fa la differenza per chi è in campo, quindi mi auguro veniate a vivere questa splendida esperienza con noi. Ci vediamo presto al Pala Flora, e Forza Pordenone!"