Atletica: al Gp Livenza Sacile l'ex azzurro Bamoussa

13.02.2024 15:34 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Atletica: al Gp Livenza Sacile l'ex azzurro Bamoussa

Il Gp Livenza Sacile, nella sua storia, non ha mai tesserato un’atleta così forte. Lo si può dire senza timore di smentita. Perché nessuno del club liventino ha preso parte ai Giochi Olimpici come il nuovo arrivato Abdoullah Bamoussa, classe 1986, ex nazionale italiana dei 3000 siepi, azzurro all’edizione 2016 di Rio de Janeiro dell’evento a cinque cerchi. Un grande innesto, quello messo a segno dal presidente Luca Speranza, che ha convinto il 37enne di origine marocchina a correre nel 2024 per il suo club. Proveniente dall’Atletica Brugnera Pordenone Friulintagli, il fondista prenderà parte nel corso dell’annata agonistica a gare di cross e di corsa su strada, puntando in particolare alla maratona. Una distanza, quella dei 42,195 km, su cui Bamoussa ha debuttato lo scorso autunno, centrando alla Venice Marathon l’ottimo tempo di 2.21’00’’.

“Ho accettato con entusiasmo questa nuova sfida, è un piacere per me far parte di questo club – sono le prime parole dell’ex azzurro -. L’età avanza, ma le motivazioni sono ancora molte, così come è parecchia la voglia di mettermi in gioco. Ad ora, nel 2024, non ho obiettivi per quanto riguardo l’attività su pista. Dopo aver concluso la stagione di cross, mi concentrerò specialmente sulla corsa su strada e sulle prove lunghe come la maratona”. Un cambio di rotta già iniziato nel 2023, dopo una vita spesa lungo l’anello di 400 metri e che l’ha portato al culmine della sua carriera tra il 2016 e il 2017. Durante quel biennio, oltre ai Giochi Olimpici, Bamoussa prese parte sui 3000 siepi ai campionati europei di Amsterdam (ottavo assoluto) e ai campionati mondiali di Londra. Di 8’22’’00 il suo primato personale sulla distanza, stabilito nel 2017 al Golden Gala di Roma. Sui 5000 vanta 14’06’’15, nella mezza maratona 1.05’10’’ e nella maratona 2.21’00’’. “A convincermi l’entusiasmo e la voglia di avermi nel suo club del presidente Speranza” – confida Bamoussa, che ha preso parte recentemente al cross Villa Imperiale di Galliera Veneta, arrivando quinto.

Il prossimo impegno con la maglia del Gp Livenza Sacile coinciderà col Cross Vajont, in programma domenica 25 febbraio a Vajont e valevole come prima tappa di Coppa Pordenone oltre che come campionato regionale individuale master di specialità.