Basket: HORM Pordenone, i portacolori cittadini accedono alla 2° fase

18.02.2024 10:06 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Basket: HORM Pordenone, i portacolori cittadini accedono alla 2° fase

La Horm SBP ha conquistato l'accesso alla seconda fase dalla porta principale, un traguardo che segna la storia della nostra società, rilevata dal Presidente Davide Gonzo nel 2018 alla prima esperienza in CSilver. I ragazzi, infatti, tra due settimane inizieranno un ciclo di otto incontri contro le migliori quattro del girone C con gare di andata e ritorno: Sangiorgese di Legnano, Pizzighettone, Fidenza e Ferrara 2018. Nella seconda fase ci porteremo in dote gli 8 punti conquistati contro le altre tre squadre che hanno conquistato il girone Gold: Bergamo 2014 (2), Gardonese (2) e Oderzo (4). Numeri importanti che ci consentiranno di partire da primi, alla pari con le corazzate Sangiorgese e Bergamo 2014 nel caso vincesse oggi con Oderzo. La notizia della conquista del girone Gold è arrivata pochi minuti prima della palla a due, a seguito della vittoria di Bluorobica su Montebelluna, e più precisamente nello spogliatoio, un istante dopo la riunione prepartita di coach Milli, cosa che ha portato immediati festeggiamenti tra giocatori e staff. Contestualmente è iniziata la festa in tribuna, con i tifosi a chiamare la squadra al suo ingresso in campo.

Per quanto riguarda l'incontro, è rimasto in equilibrio per 35 minuti con un susseguirsi di parziali e controparziali. Solo negli ultimi 5 minuti di gioco Iseo, trascinata dal fortissimo Procacci, ha trovato la forza di allungare in modo deciso (massimo vantaggio a più 12 dopo una tripla del play gialloblù). La formazione di Milli, tuttavia, non si è disunita ed è riuscita a ricucire lo strappo fino al meno uno (80-79) a 22 secondi dal termine. Nel finale, una serie di tiri liberi ha premiato i padroni di casa e lo sforzo profuso per evitare i playout. Merita una menzione particolare Elia Biasutti, giovane 2007 del Basket Cordovado, società aderente al Sistema Basket Factory. La giovane promessa ha giocato 7 minuti in una fase cruciale del match, portando a casa due rimbalzi, due ottime difese e una stoppata.

Syneto Iseo - Horm SBP 84-79 (23-21; 40-40; 62-58)

Syneto Iseo - Lucarelli 3, Procacci 15, Santi, Gentili 10, Re 5, Sambrici ne, Vranyes 23, Ballini 4, Manieri ne, Lui 13, Balogun 11. All. Mazzoli TL 5/7 - 2PT 23-44 - 3PT 7-19 - Rimbalzi 33 (23-10), Assist (16), palle perse 16, palle recuperate 3

Horm SBP - Farina 3, Michelin 4, Cardazzo, Cagnoni 14, Johnson ne, Venaruzzo 12, Tonut 5, Mandic 16, Venuto 10, Varuzza 3, Mozzi 12, Biasutti. All. M. Milli, Vice all. R. Puntin, Assistente L. Tonus, prep. atletico F. Zava. TL 13/20 - 2PT 17-42 - 3PT 7/26 - Rimbalzi 34 (22-12), Assist 12, palle perse 13, palle recuperate 11

Arbitri: Bastainel di San Vendemiano e Tadic Sandi di Pergine Valsugana