Basket: Serie D, la Martinel Zoppola batte Casarsa e resta in vetta

14.02.2022 13:41 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Fonte: Massimo Pighin
Basket: Serie D, la Martinel Zoppola batte Casarsa e resta in vetta

Preziosa vittoria della Arredamenti Martinel Zoppola che - dopo un mese e mezzo di lontananza dal parquet - supera i ragazzi terribili del Casarsa e mantiene il primato, in coabitazione col Torre, nel girone Ovest di serie D. Al palazzetto dello sport di via Manteghe finisce 76-73 per la squadra di coach Sante Fava, che incamera 2 punti preziosi in virtù della maggiore esperienza, grazie alla quale è riuscita a gestire meglio il convulso finale. Onore, però, ai biancorossi di Bosini, capaci di rimanere in partita sino alla fine grazie a una prova di generosità e impeto, con Fasan (24 punti) in stato di grazia. Zoppola, però, è compagine già matura e ha trovato in Castellarin e Moretuzzo – 18 punti ciascuno – le principali bocche da fuoco, mentre sotto canestro il dominatore assoluto è stato Bianchini (23 rimbalzi, 9 in attacco), ben supportato da De Paula (11 rimbalzi con 10 punti).

Parte meglio Casarsa, che dopo 3' è avanti 8-2. La Arredamenti Martinel appare frastornata, la rianima Troia che ne mette 7 di fila e restituisce sicurezze ai suoi, che chiudono il primo quarto avanti 24-14. La banda Bosini, però, nel secondo periodo, con intensità ed esuberanza, recupera punto su punto: a guidare la rimonta è Fasan, autore di 11 punti. Si va all'intervallo lungo in parità: 39-39. Anche nel terzo periodo si procede con un continuo botta e risposta, con Casarsa che corre e difende forte, mentre Zoppola fatica dall'arco, ma viene spinta da Moretuzzo e riesce a mantenere la testa avanti. A 10' dal termine la Arredamenti Martinel conduce 58-56, la storia del match è ancora tutta da scrivere. Casarsa prova a spostare l'inerzia della sfida dalla sua parte, ma i biancoblu crescono di intensità e mentalità, trovando ancora in Moretuzzo e Castellarin i punti decisivi. Si prefigura un arrivo in volata, la Arredamenti Martinel mette sul parquet la voglia di vincere e gestisce il generoso ritorno di Casarsa, che nel finale si disunisce. La marcia biancoblu continua.

ARREDAMENTI MARTINEL ZOPPOLA-CASARSA 76-73 (24-14; 39-39; 58-56)

ARREDAMENTI MARTINEL ZOPPOLA De Paula 10, Troia 12, Zanin, Morello, Cristofoli, Bomben 7, Zanette 3, Bianchini 8, Castellarin 18, Moretuzzo 18. All. Fava.

CASARSA Cavazzoni ne, Cudia 4, Lizzani 8, Stefani ne, Trivalic 4, Mazzeo 6, Muzzo ne, Fasan 24, Liva 14, Centis 10, Modolo ne, Hushi 3. All. Bosini.

Arbitri Fedrago e Gattullo di Pordenone.