Tennistavolo: debutto vincente per Giada Rossi alle Paralimpiadi di Tokyo

25.08.2021 14:43 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Tennistavolo: debutto vincente per Giada Rossi alle Paralimpiadi di Tokyo

Come si dice in questi casi, buona la prima. Non era facile per Giada, come per tutti gli altri atleti, ritornare a gareggiare dopo due anni, figuriamoci se direttamente alle paralimpiadi, se poi si tiene conto dei recenti problemi fisici e lo stop dagli allenamenti per sei mesi da dicembre a maggio.

Giada Rossi, in quel di Tokyo, detta subito le regole e al suo debutto al Metropolitan Gymnasium nel Gruppo A regola per 3-1 (11-7, 7-11, 11-9, 11-4) l’argentina Maria Costanza Garrone (n. 10),

La friulana parte bene fin da subito, prendendo il largo per 6 a 2 e, non curandosi d'essere ripresa della sudamericana per (7-5), al terzo dei cinque set-point collezionati, fa suo il set (10-5) con un servizio corto e il successivo pallonetto.

Aggiusta in corso d'opera il secondo parziale Giada; dopo un gap di 2-0 e di 4 a 1 con un break di 4-0, mette la freccia a sinistra e sorprassa (6-4), ma viene raggiunta (6-6) e sconfitta, a suon di 7-10 e con la concretizzazione della prima palla set.

La tempra della Rossi esce nel terzo set, dove parte veloce, 3 a 0, ripresa sul 3-2, avanza sul 7-3 e rimontata 7-6. Rigenerata dal time out del direttore tecnico Alessandro Arcigli, torna in gara mettendo a segno quattro set-point (10-6) e l’ultimo è stato decisivo.

Nel quarto set non c'è Storia, la zoppolana chiude le ostilità partendo 4-0, poi 6-1 e 9-3, con sei set point messi in racchetta dove il primo le è bastato, grazie a un servizio vincente.

Domani alle 4,40 italiane la friulana concluderà la fase a gironi contro la francese Isabelle Lafaye (n. 7).

Tutta Zoppola, con in testa il sindaco Francesca Papais, e l'intera provincia di Pordenone stanno sostenendo, incrociando le dita, il "sogno olimpico" di Giada.