Pordenone Calcio: Ramarri senza il komandante contro Reggina e Ascoli

17.02.2021 09:42 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa
Pordenone Calcio: Ramarri senza il komandante contro Reggina e Ascoli

Ramarri senza komandante per due turni, quelli che li vedranno impegnati domenica al Granillo di Reggio Calabria e il 27 febbraio al Teghil di Lignano con l’Ascoli. Attilio Tesser è stato appiedato “per avere, al 40° del secondo tempo – si legge nella motivazione relativa all’espulsione inflittagli dal signor Paterna di Termoli nella ripresa del match perso dai neroverdi (0-1) con il Cittadella -, uscendo dall’area tecnica, contestato con veemenza una decisione arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale. Successivamente, al termine della gara, attendeva gli Ufficiali di gara davanti la porta del loro spogliatoio continuando a protestare in maniera veemente e rivolgendo agli stessi un’espressione irriguardosa”.

Difficile credere che un allenatore e soprattutto una persona corretta e signorile come il tecnico neroverde si sia lasciato andare a un comportamento talmente offensivo da meritarsi due turni di squalifica, anche se non deve essere stato facile per lui mantenere il consueto aplomb dopo aver visto il fischietto di Termoli ignorare tre falli da rigore evidenti e testimoniati dalle immagini registrate del match. A sedere in panca nelle prossime due gare sarà il suo fido luogotenente Mark Strukelj.