Pordenone-Monza, il pronostico del match

20.11.2020 15:40 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Pordenone-Monza, il pronostico del match

Sabato 21 novembre, alle ore 14, va in scena Pordenone-Monza, una delle partite più interessanti dell’8a giornata di Serie B. Allo Stadio Teghil di Lignano si affrontano due squadre che sono molto vicine in classifica, anche se il Monza ha una partita in meno dei padroni di casa. Il Pordenone ha raccolto, finora, 8 punti in 7 partite ed è a metà classifica, tra la zona playoff e quella playout. Il Monza, una delle squadre più favorite per la promozione, ha ben 7 punti in meno dell’Empoli capolista, ma ha disputato una gara in meno dei toscani. Sono punti pesanti quelli in palio in questo anticipo dell’8a giornata di Serie B, soprattutto per i brianzoli che non possono permettersi di perdere ancora terreno sul gruppo delle inseguitrici dell’Empoli.

Le probabili formazioni di Pordenone-Monza

PORDENONE (4-3-1-2): Perisan; Berra, Camporese, Bassoli, Vogliacco; Misuraca, Calo, Magnino; Ciurria; Diaw, Butic. All. Tesser

MONZA (4-3-1-2): Lamanna; Sampirisi, Bellusci, Paletta, Carlos Augusto; Armellino, Fossati, D’Errico; Boateng; Gytkjaer, Dany Mota. All. Brocchi

Come arrivano le due squadre

Le due squadre stanno avendo un rendimento molto simile, dimostrato dal fatto di essere distanti solo un punto in classifica. Sono due squadre che non segnano tanto, anche se il Monza dispone di bocche da fuoco notevoli in attacco e sulla trequarti. Il Pordenone viene da tre risultati utili consecutivi, mentre il Monza cerca la terza vittoria consecutiva per entrare stabilmente in zona playoff e per puntare alla promozione. La squadra di Tesser però è un avversario ostico che difficilmente si farà schiacciare dall’armata del Monza e promette battaglia su ogni pallone.

Il Pordenone ha raccolto 8 punti in 7 partite giocate, una in più degli avversari di sabato. La squadra di Tesser è una formazione equilibrata come dimostrano gli 8 gol realizzati finora, non tanti è vero, ma compensati alla grande dalle sole 9 reti subite. Questi punti gli consentono di essere a metà classifica, nel caso di vittoria infatti il Pordenone si troverebbe in zona playoff. In caso di sconfitta però il rischio sarebbe quello di ritrovarsi, anche se non da subito, immischiati nei bassifondi della classifica. L’obiettivo contro il Monza è sicuramente quello di fare punti.

La squadra di Tesser, come detto, viene da ben tre risultati utili consecutivi. Nell’ultima partita giocata il Pordenone ha strappato un punto in casa contro il Chievo per 1-1 grazie alla rete di Musiolik a tempo ormai scaduto. Sette giorni prima ha ottenuto una vittoria importante sul campo dell’Ascoli per 1-0 con il gol decisivo di Scavone.

Il Monza ha raccolto forse meno di quello che, quasi tutti, si aspettavano prima dell’inizio del campionato. Sono solo 9 i punti in classifica, in 6 partite, e il distacco dalla capolista Empoli inizia a farsi pesante. Quello che preoccupa maggiormente è l’attacco che, nonostante la presenza di giocatori importanti per la categoria come Boateng e Dany Mota, non segna come dovrebbe. Mister Brocchi sa quanto sia importante fare tre punti in questa trasferta di Pordenone per risalire la classifica.

I brianzoli arrivano da due vittorie consecutive, ottenute contro il Frosinone e il Cittadella. Nell’ultima vittoria 2-0 contro i ciociari sono andati a segno entrambi gli attaccanti in campo: Gytkjaer e Dany Mota. Sette giorni prima a Cittadella nel 2-1 per il Monza avevano segnato sempre il danese e Boateng, entrambi da calcio di rigore.

Una vittoria a Pordenone permetterebbe ai brianzoli di salire in piena zona playoff e, nel caso di vittoria nel recupero, di avvicinarsi alle primissime posizioni. Obiettivo, certamente non velato, della società è quello di centrare la promozione in Serie A e, quindi, di ottenere quella che sarebbe la seconda promozione di fila dopo quella, dello scorso anno, dalla Serie C.

Gli ultimi 5 scontri diretti tra le due squadre

Pordenone-Monza 0-1; Pordenone-Monza 1-1; Monza-Pordenone 0-2; Monza-Pordenone 6-3; Pordenone-Monza 0-2

Il pronostico di Pordenone-Monza

Per quello che riguarda le scommesse sportive e il pronostico di Pordenone-Monza, si prevede una partita che può risultare molto tirata. I ragazzi di Brocchi cercheranno fortemente la vittoria, ma davanti si troveranno una squadra non facile da battere soprattutto tra le mura amiche.

Ne può venire fuori una partita nervosa, con due squadre che si daranno battaglia su ogni pallone giocato. Molto probabile che, alla fine, saranno i brianzoli a spuntarla ma non prevediamo tanti gol.

Abbiamo già sottolineato come le due squadre abbiano avuto fatica a segnare in questo avvio di campionato, anche davanti a difese “ballerine”. Il Monza, è vero che viene da due vittorie consecutive, ma vincendo spesso con un gol di scarto e segnando su calcio di rigore (ben due a Cittadella).

Il Monza, secondo tutti i bookmakers di scommesse di calcio, viene dato favorito anche se la quota è comunque alta. Il nostro consiglio è quello di coprirsi eventualmente con una doppia chance X2 e di abbinarlo a un Under3,5.

Il rischio è quello di una partita davvero molto bloccata ed equilibrata fino alla fine.

Dove vedere la partita

Pordenone-Monza sarà trasmessa, sabato 21 novembre alle ore 14, da Dazn.