Calcio a 5: la Martinel Pordenone ospita l'Hellas Verona

06.11.2020 15:38 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Calcio a 5: la Martinel Pordenone ospita l'Hellas Verona

Duecentosessantasei giorni dopo, era il 15 febbraio 2020, sfida di ritorno contro il Bubi Merano, la Martinel Pordenone torna tra le mura di casa del Pala Flora, in una scenario totalmente diverso ma con i medesimi obiettivi. A caccia del primo successo stagionale la formazione neroverde, ferma ad un solo punto dopo le prime tre giornate di campionato, complice anche il rinvio del derby con l'Udine City Futbol Sala. Il Pordenone cerca soprattutto la propria identità, venuta meno in queste iniziali uscite ufficiali; per farlo, occorrerà superare un ostacolo tutt'altro che facile, perché al Pala Flora arriva un agguerrito Hellas Verona, al suo debutto assoluto nel Campionato Nazionale di Serie B, ma che nel proprio organico vanta giocatori di grandissima esperienza, come l'ex capitano dello Sporting Altamarca, Momy Yabre, il centrale brasiliano Leleco Miquelussi, e soprattutto Fabrizio Amoroso, pivot storico e temutissimo nel futsal italiano, tanto per citarne alcuni. Inoltre, a rendere ancora più speciale questa "prima" casalinga è la sfida nella sfida tra l'allievo (Gianluca Asquini) ed il maestro (Pino Milella): i due, nella lontana stagione 1995/96 condussero il Palmanova ai Playoff Nazionali, con l'attuale tecnico neroverde in campo, sotto la guida, appunto, di Milella. Al Pala Flora servirà una prestazione impeccabile per conquistare quei tre punti sin qui inseguiti senza successo, per rimettere il giusto olio negli ingranaggi della macchina neroverde, che ha solo bisogno della giusta spinta per mettersi in moto e dimostrare il proprio valore. Fischio d'inizio sabato pomeriggio alle 16:00, chiaramente a porte chiuse, viste le normative vigenti.