FDI: "'SI' a quarantena soft, riaprire termine emendamenti DL Speranza al Senato"

18.06.2020 06:42 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
FDI: "'SI' a quarantena soft, riaprire termine emendamenti DL Speranza al Senato"

"Fratelli d'Italia è disponibile a confrontarsi sul tema dell'alleggerimento della quarantena nel caso in cui in una squadra di calcio si verifichino casi di positività al Covid-19 e questo anche alla luce del parere favorevole espresso dal Comitato Tecnico Scientifico alla 'quarantena soft'. Se ha ragione il presidente Gravina, e cioè che basta un decreto del ministro Spadafora per modificare quanto previsto dal dl del 16 giugno, invitiamo che si faccia subito. Invece, se non fosse così e servisse un provvedimento legislativo allora Fratelli d'Italia è pronta a chiedere subito, già questa sera, la riapertura dei termini per la presentazione degli emendamenti al decreto Speranza in discussione nella Commissione Affari costituzionali del Senato. Questo con l'impegno di votare la modifica e il provvedimento in tempi rapidissimi sia al Senato e sia alla Camera".

Lo dichiarano i capigruppo di Fratelli d'Italia al Senato e alla Camera Luca Ciriani e Francesco Lollobrigida, e il capogruppo di FdI in Commissione Affari Costituzionale del Senato, Ignazio La Russa.

"Al momento -sottolineano- la nostra normativa è la più severa d'Europa. Non si tratta di abolire la quarantena, che infatti rimarrà, quanto piuttosto di evitare che sia vanificata la riapertura del Campionato di calcio in Italia e che inoltre le nostre squadre siano svantaggiate e penalizzate rispetto al resto d'Europa. Infatti, secondo la normativa attuale con un caso di positività l'intera compagine sarebbe messa in quarantena e senza la possibilità di allenarsi, garantendo così un vantaggio alle altre squadre. Ecco, il calcio italiano deve ripartire ma bisogna farlo senza alcuna incertezza e soprattutto sulla base di regole uguali per tutti".