Comitato Reg. Libertas: sono partiti i primi corsi di Footbike

29.10.2023 08:54 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Comitato Reg. Libertas: sono partiti i primi corsi di Footbike

Sono partiti i primi corsi di Footbike, il monopattino sportivo che nelle scorse settimane è stato il protagonista del primo Campionato nazionale Libertas di Footbike, organizzato dalla Polisportiva Lizzi Libertas di Udine con il supporto del Centro regionale sportivo Libertas Fvg e del Centro nazionale sportivo Libertas.

Le lezioni, tenute dal tecnico Nicola Zamuner della Polisportiva Lizzi Libertas, si sono tenute nel Bella Italia Village di Lignano Sabbiadoro. Promotore di questa iniziativa è la Scuola regionale dello Sport Libertas, diretta da Nicola Di Fant assieme al Centro regionale sportivo Libertas Fvg e alla Polisportiva Lizzi Libertas «Quello di Lignano è soltanto l’avvio del nuovo percorso formativo che sarà seguito da altre date perché, seppur ancora poco conosciuta, questa pratica sportiva sta via via prendendo piede anche in Italia». I punti di forza di questo sport sono notevoli:

«La Footbike è una disciplina sportiva nata nei primi anni ‘90 in Finlandia – spiega l’istruttore Nicola Zamuner – che si è diffusa rapidamente in tutta l’Europa. È molto conosciuta nei paesi del Nord, perché utilizzata come allenamento per lo sci di fondo, ma è praticata anche dagli sportivi provenienti dal mondo della corsa, del ciclismo e del pattinaggio. Footbike non è soltanto sport, ma anche fitness, socialità e divertimento. Alla luce dei risultati sportivi conquistati dai nostri atleti nelle competizioni nazionali e internazionali, abbiamo pensato di dare il via a questo corso che è rivolto in primis ad atleti e tecnici che sentono il bisogno di specializzarsi per diventare a loro volta istruttori di Footbike. Il corso è composto da una parte teorica on line, curata dalla Libertas Nazionale, che contiene i fondamenti di anatomia funzionale dello sport; nella parte pratica invece, che curo personalmente e dura 30 ore, entriamo nel vivo della pratica sportiva che è aperta a grandi e piccoli, sportivi e neofiti».

«La Footbike - continua il tecnico Zamuner - migliora l’equilibrio, la coordinazione dei movimenti, rafforza e tonifica la muscolatura degli arti inferiori e superiori, in particolare i polpacci, glutei, bicipiti femorali e quadricipiti. In più sollecita il sistema cardiovascolare e respiratorio, con benefici sulla circolazione e sulla capacità polmonare. Anche le spalle e l’intera fascia addominale ne traggono beneficio. Siccome il peso è scaricato in modo uniforme, salvaguarda le articolazioni del ginocchio. È uno sport perfetto per allenarsi-riscaldarsi così come per dimagrire. Siccome consente di spostarsi agevolmente tra mare e montagna, città e piccoli centri, a breve daremo vita a dei percorsi che consentano di tenersi in forma, stare in compagnia e scoprire angoli meravigliosi della nostra regione».