ufficiale

Fiamme Cremisi: chiusura e premiazioni del magnifico anno 2022

18.12.2022 18:28 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Fonte: Giuseppe Palomba
Fiamme Cremisi: chiusura ufficiale e premiazioni del magnifico anno 2022

Si è svolta presso la Sala San Lorenzo di Via Vittorio Veneto a San Vito al Tagliamento la chiusura ufficiale del magnifico anno 2022 delle Fiamme Cremisi. Senz'altro un'occasione propizia per lo scambio degli auguri natalizi tra tutti i tesserati e tutti coloro che invece hanno chiesto di potersi unire nel prossimo anno. L'intento del presidente Pio Langella è quello di poter alimentare "le Fiamme Cremisi" ancor di piu' nel 2023 dopo una stagione esaltante sia sul piano internazionale che nazionale, nel campo dei normodotati e paralimpico. Un risultato che ha regalato una grande soddisfazione ai dirigenti di una polisportiva di complessa gestione, con oltre un migliaio di atleti che si riconoscono nelle Fiamme Cremisi sul territorio nazionale e centinaia nel Friuli Venezia Giulia. Nel corso della serata che è terminata con il rito beneaugurante di un brindisi propiziatorio, sono stati premiate le figure più rappresentative in stagione per titoli conquistati e impegno sociale integrato, ben evidenziato anche nel calendario presentato dal titolo significativo "Fiamme Cremisi Sport è Cultura". Tra di essi Nicoletta Tonizzo, Campionessa Italiana Triathlon classificatasi ottava ai recenti mondiali di Abu Dabi; Beatrice Cal, Campionessa Italiana Tandem Non vedenti (15 titoli complessivi in carriera); Marta Bianchet, Campionessa Regionale Triathlon; i gemelli Strazzullo, Campioni regionali Tiro con l’arco olimpico; per l’Atletica Calogero Fabrica, leader di categoria Coppa Pordenone; per il Nordic Walking Aldo Pitton, istruttore per i non vedenti ed infine gli ultramacinatori di chilometri Valentino Gregoris (con i suoi 700 Km per portare testimonianza a Strasburgo U.E. sull’Autismo) e Paolino Giacomini (che ha percorso a piedi l’intero stivale). Premi anche a parte della rete cremisi come Salvatore La Manna, nazionale calcio amputati; Giuseppe Lolicco, fresco campione Mondiale Body Building; Marco Petrelli, campione mondiale Arti Marziali Shaolin Kung Fu. Primo ingresso annunciato per il 2023 un altro campione Regionale Triathlon come Alberto Torrente che entrerà a far parte della grande famiglia.