Calcio a 5: Diana Group Pordenone, al Palaflora i neroverdi battono anche l'Altovicentino

25.11.2023 18:11 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Calcio a 5: Diana Group Pordenone, al Palaflora i neroverdi battono anche l'Altovicentino

Il Diana Group Pordenone risolve il rebus Altovicentino dopo una partita sbloccata solo al fotofinish della prima frazione. Punti fondamentali che rilanciano i neroverdi verso la parte alta della classifica.

Pronti, via ed è subito Pordenone. A pochissimi secondi dall'inizio del match è Ziberi dalla distanza a centrare la traversa della porta difesa da Ninic. Risponde a tono l'Altovicentino scegliendo di mettere in campo subito il portiere di movimento già dalle prime azioni offensive con Giorgi nel ruolo di "tuttofare". Le migliori azioni degli ospiti passano per le giocate di Juan Franche tenta di colpire in contropiede per ben 3 volte in pochissimi secondi ma il numero 1 neroverde Vascello è attento ed evita guai peggiori. Sul versante opposto il Pordenone prova a farsi vedere con Grigolon: la sua girata finisce di poco a lato. C'è spazio anche per Langella con una conclusione dalla distanza che non crea troppi pensieri a Ninic. L'estremo ospite è attento anche sulla staffilata di Stendler, deviata in angolo. Vascello chiamato agli straordinari: ottima la sua risposta a tu-per-tu con Kastrati. La migliore occasione del primo tempo è sui piedi di Chtioui, servito benissimo all'interno dell'area: la sua conclusione a pochissimi metri viene murata da Ninic. Sembra scivolare via il primo tempo senza troppe emozioni, ma è Langella a far esplodere il Palaflora. Ad un solo giro di lancette dal termine della frazione, in azione personale trafigge Ninic e porta avanti i neroverdi che vanno all'intervallo in vantaggio. Inizio di secondo tempo a copione del primo con Ziberi, autore di una splendida doppietta in 46'' che destabilizza l'Altovicentino. Due conclusioni fotocopia su cui nulla ha potuto Ninic. Rispondono subito gli ospiti grazie al portiere di movimento con Giorgi lesto a ribattere in rete la respinta coi piedi di Vascello. La formazione vicentina continua a chiudere il Pordenone nella sua metà campo utilizzano la superiorità numerica. Neroverdi costretti a difendersi e ripartire cercando di sfruttare le temporanee "assenze" di Nunic dai pali. A metà del secondo tempo, mister Lotti è costretto a perdere il suo uomo migliore: il numero 11 Juan Fran si procura un brutto infortunio che lo costringe ad abbandonare anzitempo il campo. Un Pordenone poco preciso cerca di colpire in contropiede ma Chtioui e compagni non trovano le soluzioni giuste per aumentare il vantaggio. Chiude i giochi Ziberi a porta vuota portandosi a casa il pallone della partita e la tripletta personale. Il Diana Group Pordenone risolve la partita con i guizzi di Langella e Ziberi e chiude la pratica Altovicentino preparandosi alla trasferta di sabato prossimo contro il Città di Mestre.

TABELLINO

PORDENONE - ALTOVICENTINO FUTSAL 4-1 (p.t. 1-0)

Diana Group Pordenone C5 Vascello 1 (capitano), Grzelj 6, Bortolin 7, Ziberi 8, Marson 9, Chtioui 10, Stendler 11, Paties 12, Grigolon 14 (vice-capitano), Basso 17, Minatel 19 e Langella 22. All. Hrvatin.

Altovicentino Futsal Fedeli 1, Tessaro 3, Berto 5, Campos 7, Giorgi 8, Vidoto 9, Bacoli 10, Juan Fran 11, Kastrati 19, Ninic 27, Benetti 30, Rosati 33. All. Lotti.

MARCATORI 1° tempo: 1-0 - 18' 53'' Langella (P) 2° tempo: 3-1 - 0' 16'' Ziberi (P), 0' 46'' Ziberi (P), 1' 59'' Giorgi (A), 19' 50'' Ziberi (P)

AMMONITI 2° tempo: 10' 49'' Bacoli (A)

ARBITRI Lavanna (Pesaro) e Zorzi (Reggio Emilia). Cronometrista: Campagnolo (Bassano Del Grappa)