Calcio a 5: Diana Group Pordenone, nel turno dell'epifania al Palaflora arriva il Leonardo

05.01.2024 14:39 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Calcio a 5: Diana Group Pordenone, nel turno dell'epifania al Palaflora arriva il Leonardo

Non conosce pausa il campionato di Serie A2 Èlite. "Finito un papa, se n'è fa un'altro", è proprio il caso di dirlo! Terminato pochi giorni fa il girone d'andata con il match del Palaflora finito pari contro il Saints Pagnano, è già ora di tornare in campo. Abbandonati, dunque, i calici per il brindisi di capodanno il motore neroverde guidato da mister Hrvatin ha ripreso subito la sua marcia in vista del match di cartello contro il Leonardo Cagliari, in programma alle ore 20.00. Orario da sottolineare: si giocherà alle ore 20.00 di sabato 6 gennaio. La gara chiuderà il programma di incontri del primo turno di ritorno che si giocherà il giorno dell'epifania. Un scontro diretto tra seconda e quarta della classe distanziate da sole due lunghezze. Un match che preannuncia battaglia: all'andata, infatti, terminò 3-2 a favore dei sardi.

"Contro il Saints Pagnano sapevamo che sarebbe stata dura!" - commenta Sadat "Ziba" Ziberi - "Volevamo mantenere saldo il secondo posto per ottenere un posizionamento favorevole anche in vista del match di coppa. Abbiamo trovato davanti una buona squadra, guidata da un ottimo tecnico. Un po' di tensione di troppo ci ha condizionati. Nel girone di ritorno dobbiamo ancora lavorare tanto, tenere i piedi per terra e continuare a pensare partita dopo partita. Sappiamo bene com'è finita all'andata contro la formazione sarda. Da quella partita siamo, però, cambiati e cresciuti. Abbiamo voglia di rivincita e ci teniamo a fare bene davanti ai nostri tifosi per cominciare al meglio il 2024 e il girone di ritorno. Abbiamo dei supporters pazzeschi, sono sempre presenti e in gran numero. Difficilmente in Italia si vede un tifo così. Vogliamo giocare anche per loro che sono il nostro sesto uomo in campo."

Appuntamento inconsueto, dunque, il giorno della Befana, sabato 6 gennaio, alle ore 20.00 al Palaflora.