Calcio a 5: Diana Group Pordenone, stop a Cagliari con Leonardo C5

27.11.2022 08:46 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Calcio a 5: Diana Group Pordenone, stop a Cagliari con Leonardo C5

Si ferma a cinque risultati utili consecutivi la striscia neroverde in questa prima parte di stagione. Il Diana Group Pordenone è costretto ad arrendersi al cospetto di un più fresco Leonardo C5, nella lunga trasferta di Cagliari.

Dopo 2' di gioco sono i padroni di casa ad avere la prima occasione buona che passa sui piedi di Tidu, costretto a calciare sull'esterno da Vascello. Ancora il numero 6 arancio ci riprova 2' più tardi, su assist di Bastos, pallone nuovamente sul fondo. Il Pordenone si fa sotto al 5' con Della Bianca, su sviluppi di un calcio d'angolo, poi al 6' ci prova anche Grigolon, in due rapide occasioni, ma Erbi si fa trovare pronto tra i pali. Ospiti che alzano il baricentro col passare dei minuti, al tiro anche con Koren dalla distanza. Per il goal bisogna attendere il 10'12'' quando Grigolon lancia prima Chtioui a tu per tu con Erbi e, sulla respinta, si fa trovare pronto Della Bianca che, a porta sguarnita, non sbaglia. Vantaggio che dura però appena il tempo di festeggiare, perché 6'' più tardi pareggia subito Tidu. Azione pericolosa del Leonardo anche al 13', Pusceddu, tutto solo davanti a Vascello, spreca sul fondo. Passano 2' ed, in ripartenza, è ancora la formazione di casa ad andare a segno, questa volta è bravissimo Siddu a dribblare Vascello in velocità ed appoggiare a rete. Match che resta accesissimo col Pordenone che si fa sotto prima con Barile, poi con Chtioui. A segno ci torna però la formazione di casa: da un'occasione per i neroverdi nasce la ripartenza che Tidu concretizza a rete per il momentaneo 3-1, su cui si chiude anche la prima frazione. Nella ripresa va subito all'assalto il Pordenone che, con Koren e Grigolon, prova a pungere più volte dalle parti di Erbi, mentre i padroni di casa impattano sul palo pieno al 3' con Bastos. A tenere in partita i neroverdi ci pensa anche Vascello, decisivo in almeno due occasioni ravvicinate al 5'. Ospiti che riescono ad andare al tiro, ma senza trovare la rete. Rete che trova, invece, ancora il Leonardo all'8'21'' con un tiro imprendibile all'incrocio di Bastos. Non si scoraggia la formazione pordenonese, a testa bassa prova a cercare spiragli nell'ottima maglia difensiva di casa, guidata da un Erbi che oggi nulla concede ai ramarri, sempre presente anche sulle più pericolose conclusioni neroverdi. Nei 5' finali il Diana Group Pordenone tenta il tutto per tutto con il portiere di movimento, ed accorcia infatti le distanze al 16'28'' con Bortolin. Come nel primo tempo, tuttavia, la gioia dura pochi secondi, a porta totalmente sguarnita fa subito centro Acco, a cui fa eco Bastos al 18'21'', fissando il risultato sul definitivo 6-2. Si è confermata durissima questa trasferta, come da previsione. Neroverdi che cedono ad un ottimo Leonardo, non senza averci provato fino alla fine.

Prossimo appuntamento sabato pomeriggio, al Pala Flora, contro l'Aosta C5.

TABELLINO FINALE: 

Leonardo C5 - Diana Group Pordenone 6 - 2 (p.t. 3-1)

FORMAZION

I Leonardo C5 Pusceddu 5, Tidu 6, Ennas 7, Boi 9, Bastos 10, Siddi 11, Deidda 12, Acco 14, Erbi 22, Pibiri 26, Asquer 28 e Costa 41.

Diana Group Pordenone C5 Vascello 1 (capitano), Della Bianca 5, Grzelj 6, Bortolin 7, Martinez 8, Koren 9, Chtioui 10, Stendler 11, Paties 12, Finato 13, Grigolon 14 (vice-capitano) e Barile 21.

MARCATORI 1° tempo: 3-1 - 10'12'' Della Bianca (P), 10'18'' Tidu (L), 15'06'' Siddi (L) e 18'23'' Tidu (L) 2° tempo: 3-1 - 8'21'' Bastos (L), 16'28'' Bortolin (P), 16'44'' Acco (L) e 18'21'' Bastos (L)

AMMONITI 1° tempo: 10'55'' Pibiri (L) e 17'07'' Stendler (P) 2° tempo: 11'52'' Tidu (L), 17'20'' Bastos (L) e 19'57'' Boi (L)

ARBITRI Iordache (Vasto) e Pulimeno (Roma 1). Cronometrista: Navarra (Carbonia)