Calcio a 5: Diana Group Pordenone supera il Maccan Prata ed accede in finale di Coppa Italia

10.02.2022 09:52 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Calcio a 5: Diana Group Pordenone supera il Maccan Prata ed accede in finale di Coppa Italia

In un Pala Flora caldissimo, il Diana Group Pordenone prima incassa e poi stende un Maccan Prata capace di reggere un solo tempo alla forza neroverde. Orfani di mister Hrvatin, ma sotto la guida del duo Doria-Ziberi i ramarri staccano il pass per la finale di Coppa Italia del girone C.

Fasi iniziali di studio tra le due formazioni, con il primo acuto giallonero di Focosi, neutralizzato senza problemi da Vascello; buona, invece, la seconda discesa del brasiliano che, allo scadere del terzo minuto, trova la rete del momentaneo vantaggio. Maccan Prata che tenta subito un'altra imbucata pericolosa, trenta secondi più tardi, con Spatafora, la cui conclusione è deviata in angolo; dall'altra parte, tessono il gioco i neroverdi che al 6'42'' ripristinano gli equilibri con un missile rasoterra di Koren: letteralmente spiazzato Boin. Passa un minuto, e Finato va per ben due volte a colpire il palo, illudendo i compagni del possibile vantaggio immediato. Occasioni da una parte e dall'altra: a metà della prima frazione Stendler chiama in servizio Vascello con una conclusione da lontano, mentre gli animi si fanno via via sempre più caldi, ed al tredicesimo anche Spatafora prova la botta da lontano a sorprendere il numero uno di casa. Parziale che fatica a muoversi, non lo fa nemmeno al termine del diciottesimo di gioco, quando Finato colpisce un altro palo sul primo tiro libero concesso ai ramarri. Si va negli spogliatoi sull'1-1. Il Pordenone cambia marcia nella ripresa: nel giro di un minuto, prima Grigolon e poi Klinc sfumano di poco sull'esterno della porta difesa da Boin. Questione di secondi, perché al 2'23'' Finato sfonda di forza la difesa giallonera, prima respinto e poi di punta insacca a rete. Attimi di supremazia della formazione di casa che va immediatamente vicina all'allungo, ancora con Finato, poi il Maccan rialza la testa e le squadre si allungano: a Stendler risponde Grigolon, prima dell'affondo di Imamovic che sbatte tra palo e Vascello. L'estremo difensore di casa protagonista anche al sesto, su un'altra pericolosa ripartenza in superiorità dei gialloneri, bravo a leggere ed intercettare la manovra avversaria. Superata la metà del secondo tempo, la gara sale ulteriormente d'intensità, con le due squadre che si danno battaglia su ogni fazzoletto del parquet, non senza qualche spallata di troppo, ma con un nulla di fatto fino a cinque minuti dal termine, quando Sbisà si gioca la carta Spatafora come portiere di movimento. I neroverdi si chiudono a riccio a difesa del vantaggio e poi, alla prima occasione, con un destro-sinistro in velocità colpiscono in due tempi con uno scatenato Finato che piega e mette ko il Maccan Prata. Nel finale c'è tempo per l'ultima freccia a rete di Koren che fissa il risultato finale, e categorico, sul 5-1 per il Diana Group Pordenone.

Un altro bellissimo derby si tinge di neroverde nella notte della Coppa Italia. I ramarri fanno il pieno della posta in palio, calando una manita pesante sul Maccan Prata. Vana la rete iniziale di Focosi quando i ramarri calano gli assi Koren e Finato, con quest'ultimo nel suo momento d'oro. Prossimo appuntamento con la Coppa Italia sempre al Pala Flora, tra un mese esatto, il 9 marzo, per la finale con il Futsal Cornedo.

TABELLINO FINALE:

Diana Group Pordenone - Maccan Prata 5 - 1 (p.t. 1-1)

FORMAZIONI

Diana Group Pordenone C5 Vascello 1, Grzelj 6, Bortolin 7, Koren 9, Giordani 10, Milanese 11 (capitano), Finato 13 (vice-capitano), Grigolon 14, Zoccolan 16, Ampadu 17, Casula 22 e Klinc 23. All. Doria.

Maccan Prata Azzalin 1, Guandeline 4, Zecchinello S. 5, Focosi 6, De Poli 9, Buriola 10, Stendler 11, Boin 12, Spatafora 15, Douglas 17, Imamovic 18 e Zecchinello D. 22. All. Sbisà.