Calcio a 5: Final Four di Coppa Italia di Serie C. Alza il trofeo l'Eagles Futsal

23.12.2023 17:51 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Calcio a 5: Final Four di Coppa Italia di Serie C. Alza il trofeo l'Eagles Futsal

Sono gli Eagles Futsal ad avere la meglio sul Futsal Tarcento e ad aggiudicarsi la finalissima delle Final Four di Coppa Italia di Serie C di calcio a 5 Trofeo Stelio Martini.

La gara disputata nella Palestra di via Olivo in Manzano (UD) come da designazione del Comitato Regionale rappresentato in loco dal presidente Ermes canciani, ha visto le aquile di Cividale tronfare 5-1 sui ragazzi di coach Della Negra ed alzare, al primo anno della loro storia sportiva, l'ambito trofeo.

Partita senza storie e a senso unico a favore degli Eagles Futsal, con gli uomini di Tita Pittini che rispettano i pronostici della vigilia chiudendo virtualmente i giochi già nella prima frazione per effetto delle marcature di De Bernardi, Sirok ed ancora De Bernardi. Nella ripresa a segno ancora De Bernardi per la sua personale tripletta e Sirok intervallata dalla rete illusoria del capitano Tarcentino Zanuttini.

I Giallublù portano così a casa il primo obiettivo di stagione e possono rituffarsi a tutto campo in campionato che li vede primi a punteggio pieno. Inoltre dal 30 gennaio saranno chiamati a difendere i colori del Friuli Venezia Giulia nella fase nazionale di Coppa nel triangolare con la vincente del Veneto e la vincente del Trentino Alto Adige.

Il tabellino:

FUTSAL TARCENTO-EAGLES FUTSAL 1-5

Gol: 6' pt De Bernardi (E), 9' pt Sirok (E), 15' pt De Bernardi (E); 7'st De Bernardi (E), 16' st Zanuttini (T), 18' st Sirok (E)

FUTSAL TARCENTO: Patti, Zanuttini, Dindo, Petrovic, Collevati. (Fedeli, Bearzi, Del Pino, Zorzi, Mardero, Rosso, Garbino). All. Della Negra

EAGLES FUTSAL: Tomasino, Turolo, De Bernardi, Goranovic, Sirok. (Di Nucci, Barile, Agrizzi, Tancos, M.Zuccaccia, Pafundi). All. Pittini.

ARBITRI: Carboni e Copetin. Cronometrista: Lozei.

NOTE: Ammoniti: Sirok (E), Turolo (E), Bearzi (T), Lodolo (E), Agrizzi (E). Espulsi: nessuno.